Vai al contenuto

Pier Cravan

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    9
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Pier Cravan

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Impiegato (Employee)

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Pier Cravan

    Riflessi concentrici

    Esatto!!! Dopo aver verificato dieci volte che non ci fosse un vetro overlapping... ho scoperto che stavo guardando dalla parte sbagliata
  2. Pier Cravan

    Riflessi concentrici

    Ok, arrivato allo stremo, dopo aver postato la domanda, mi é sorta spontanea una domanda e ho risolto. L'edificio di fronte, quello riflesso, ha una texture applicata su un piano, e quel piano occupa la stessa superficie di una faccia del volume di quell'edificio. Era una banalissima compresenza di geometrie. Che vergogna! Beh che dire, alla fine ho risolto comunque grazie al forum
  3. Pier Cravan

    Riflessi concentrici

    thumb
    Ciao! Sono due giorni che sono fisso su questo problema e non so proprio come liberarmene. Nei riflessi appaiono una serie di centri concentrici che hanno centro proprio nel punto dove dovrebbe trovarsi la camera. Potete vedere il RawReflection pass. Ho provato tantissime soluzioni diverse fra cui: - Cambiare o rimuovere lo IOR nel materiale - Rimodellare l'oggetto da zero - Spostare la camera - Creare un nuovo file e importare la geometria - Merge del vetro che si trovava su un XREF - Ho controllato mille volte l'unitá di misura della scena (metri) e che fosse coerente Unit Setup e System Unit Setup - Cambiato spessore del materiale vetro, da superficie semplice a cubo spesso mezzo metro - Resettato impostazioni VRay passando a Scanline e di nuovo a Vray - Clear in smoothing groups - Reso invisibile la camera - Creato nuovo materiale da zero AAARGH! Dove sbaglio? La geometria viene da un'esportazione di Revit in FBX che prima ho linkato e poi unito nella scena. Trasformata in poly, ho fatto un weld dei vertici piú vicini di 0,001 m altrimenti erano superfici separate fra loro. Lo specifico per chiarezza, ma ribadisco che anche modellando un box nuovo compaiono gli stessi cerchi concentrici. Al momento scompaiono solo se abbondo con la glossiness, ma nel vetro non mi serve. Grazie
  4. Pier Cravan

    Lighting Design in Architectural Render - Prima parte

    Meraviglioso. Aver potuto leggere questo articolo qualche anno fa mi avrebbe risparmiato ore ed ore di tentativi sbagliati fatti senza sapere cosa stavo facendo. Fortunati quelli che possono approcciarsi alla materia ora, avendo a disposizione anche questo precisissimo e chiaro articolo. Grazie Luca!
  5. Pier Cravan

    VrayLightSelect

    Giá, tutta questa componente soggettiva aggiunge difficoltá e decisioni da prendere nel tentativo di rappresentare nella maniera piú obiettiva la realtá. Per esempio ricordo di aver letto recentemente un articolo che spiegava come la percezione della temperatura colore di un apparecchio luminoso sia fortemente influenzata non solo dalla temperatura colore del contesto precedente ma anche dalla quantitá di luce a cui il tuo occhio si é abituato poco prima. Insomma fra i fattori che rendono relativa la percezione di una temperatura colore c'é anche la dilatazione della pupilla, o piú precisamente, il recente adattamento che ha compiuto la pupilla. Per chi é incuriosito l'articolo é qui
  6. Pier Cravan

    VrayLightSelect

    Grazie! Voglio iniziare ad essere attivo sul forum perché mi rendo conto di avere davvero tante domande, e sulla simulazione luminosa anche in inglese si trovano poche discussioni. Tantomeno approfondite e scientifiche come le tue. Al momento il mio contributo é piú passivo, dato che ho piú cose da imparare che da insegnare, peró per amore della discussione a suon di domande arriveró a contribuire in qualche modo anche io, spero! Altra domanda: per la temperatura hai lavorato su photoshop prendendo la colorazione dai riferimenti. Quanto consideri attendibile invece la colorazione data da VRay inserendo direttamente il dato della CCT nella luce? Leggero Off-Topic: se devi renderizzare una scena dove la luce naturale costituisce solo una piccola percentuale di influenza mentre la quasi totalitá della scena é immersa in una luce artificiale diciamo di 3000K, cosa fai? Lasci il punto di bianco su 5000K e le luci su 3000K avendo come risultato un'immagine gialla o sposti il bilanciamento per avere un risultato piú vicino a come lo vedrebbe un occhio in quella situazione? E se lo sposti lo fai in post o in 3DS?
  7. Pier Cravan

    VrayLightSelect

    Grazie @LucaRosty per il contributo, come sempre interessantissimo. Due curiositá: 1. Sto aggiungendo un gruppo di downlight al LightSelect. Ho provato a fare prima un gruppo fra loro e poi aggiungere ma non ha funzionato. Devo cliccare su "add" cliccare sulla prima IES, cliccare di nuovo su "add", aggiungere la seconda, e cosí via? Nessuna scorciatoia? 2. Ho un VraySun che ha generato in automatico una VraySky nell'environment map. Da quello che dici deduco che bisogna aggiungere nel pass sia il Sun che lo Sky. Come si fa ad aggiungere lo sky? non riesco a dropparlo fra le lights, non riesco ad aggiungerlo dalla instance del VRaySky nei materiali. Credo siano entrambe domande riguardanti il funzionamento di 3DS con il quale non ho ancora molta confidenza nonostante lo stia usando ogni giorno da 5 mesi Grazie
  8. Pier Cravan

    Ciao da Brescia

    Ciao a tutti! Sono Pier, 32 anni, laureato in ingegneria edile architettura a Brescia. Vivo e lavoro a Brescia e dopo diversi anni e pessime esperienze in diversi studi di architettura sono passato a lavorare per un'azienda di illuminazione a LED, poi ho recentemente cambiato e lavoro ancora nell'illuminazione ma stavolta in un'azienda specializzata in pannelli luminosi. Ho sempre lavorato con cinema4d e vray su Mac, e ultimamente uso un po' la scorciatoia Keyshot. Passando dall'architettura all'illuminazione sono passato dal rendering di esterni/interni al rendering di prodotto, ma voglio tornare a fare esterni e interni sia perché mi voglio occupare dei rendering di ambientazione del prodotto, sia perché voglio puntare all'estero con la mia ragazza (anche lei architetto (quasi)). L'ideale sarebbe lavorare alla visualizzazione dei progetti con un occhio di riguardo alle soluzioni illuminotecniche. Ho avuto il piacere di conoscere personalmente Luca Rostellato un annetto fa e da allora mi sono ripromesso di iscrivermi a questo forum. A luglio frequenterò la masterclass della State of Art Academy insieme alla mia ragazza, e sono un po' preoccupato per l'insufficiente infarinatura che ho di 3ds. Ho scaricato diversi tutorial e mi appresto a partizionare il mac per installare nativamente 3ds (presto aprirò un topic per chiedere cosa consigliate fra i vari windows e versioni di 3ds e vray) Spero di migliorare tanto e tenermi allenato grazie a questa community
×