Vai al contenuto

cecofuli

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    10942
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    13

cecofuli last won the day on October 24

cecofuli had the most liked content!

1 che ti segue

Info su cecofuli

  • Rango
    treddizzofrenico
  • Compleanno 27/12/1977

Informazioni personali

  • Sesso
    M

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.francescolegrenzi.com

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

23347 lo hanno visualizzato
  1. V-Ray 4.0 per 3ds Max. La potenza di Optix Denoiser

    Sono proprio curioso di vedere che output riesce a produrre =)
  2. V-Ray 4.0 per 3ds Max. La potenza di Optix Denoiser

    Infatti (finalmente qualcuno che ha capito quello che ho scritto). Comunque, ho semplicemente riportato quello che ci ha detto Vlado, poiché nessun utente ha ancora in mano questo sistema di Optix. Avere un denoising in realtime è figo, senza dubbio. Ma se dobbiamo rinunciare ad avere immagini a 32bit, meglio quello di Corona e V-Ray. Certo, fare il denoising a 4K su CPU ci vogliono anche 2-3 minuti a frame. Però, qualitativamente parlando, siamo su due mondi completamente diversi.
  3. V-Ray 4.0 per 3ds Max. La potenza di Optix Denoiser

    Optix Denoiser è un sistema inventato da Nvidia. Ha rilasciato l'SDK e chiunque potrà inserirlo nel proprio software. Ovviamente funzionerà a patto di avere una GPU Nvidia. Si potrebbe "portare" il loro Denoiser in CPU mode (a quanto ho letto è abbastanza semplice), ma Nvidia non lo permette ehehe ;-) Il suo grosso problema è che l'output sarà clampato 1.0!!! Io non saprei più lavorare a 8bit sinceramente... Forse c'è la possibilità di clampare a 4-5, ma scordiamoci di salvare in 32 float, di compositare i vari Render Elements come accade con il "classico" denoiser di V-Ray e di Corona oppure di utilizzare il LightMix e il CIE. Il Denoiser di Corona (e di VRay) offre sicuramente un migliore risultato (secondo alcuni migliore di quello di VRay, specialmente sui DOF). Il suo problema è la lentezza su grandi formati. Ma deve elaborare, rispetto a Optix, molti Render Elements, lavora in 32bit ed è CPU based. Si parlava di farlo anche versione GPU. Staremo a vedere. Inoltre come si comporta nelle animazioni? Immagino che ci sarà un flickering non indifferente visto l'elevata approssimazione che genera. Comunque il video Sponza è veramente figo... Non mi dispiacerebbe averlo in Corona, anche solo come strumento di preview =)
  4. impostazioni render 3ds max

    Se sei una studentessa, Corona costa 25 euro all'anno ;-) C'è la demo, che è al 100% completa e dura 45 giorni. Oppure scaricati la alpha6 che è gratis, per sempre. Si, è un po' vecchiotta, ma il suo sporco lavoro lo fa egregiamente.
  5. V-Ray vs Corona

    Guarda Farins, indubbio che V-Ray abbia fatto enormi passi negli ultimi 3 anni e che sia anche molto più completo di Corona. Certe cose, con Corona, proprio non puoi ancora farle. Per non parlare di quanto Corona sia affamato di RAM. Loro lo sanno e nella v2 ci saranno grossi miglioramenti nella gestione della RAM. Ma è il feeling che ti da Corona. Il fatto che tra IR e Producer non c'è nessunissima differenza, il CoronaScatter integrato, il Material Editor e la sua semplicità è qualcosa che, secondo me, V-Ray non riesce ancora a darti. Devi provarlo per un po' per capire...
  6. Nvidia annuncia la End Of Life di Mental Ray

    Beh, qui si parla di un integrare, di aggiungere, di affiancare un tool GPU alla versione CPU. Non hai una GPU Nvidia? Ok, utilizzi la versione CPU (mooolto più lenta in questo genere di operazioni). Io non ci vedo nulla di male nello sfruttare nuove tecnologie, integrandole il proprio motore di rendering CPU.
  7. Nvidia annuncia la End Of Life di Mental Ray

    Per ora, nel team di Corona, di rendering GPU non se ne sente neppure l'odore. Introdurranno features nel VFB e nel CIE solo per velocizzare opzioni di post-produzione. E si vocifera di integrare il denoise made by Nvidia da affiancare a quello CPU.
  8. V-Ray vs Corona

    Guarda, ne so quanto ne sapete voi. Però ho parlato con Ondra e mi ha detto che la 2.0 avrà meno "nuovi tools", ma che si concentreranno a risolvere i vari bug che, attualmente, Corona ha. Se nel forum un bug è molto "gettonato" (nel senso che gli utenti "spingono") c'è più probabilità che venga sistemato velocemente.
  9. V-Ray vs Corona

    Facciamo un semplice esempio: abbiamo da generare un'animazione di 10 frames e abbiamo 10 nodi a disposizione. La soluzione più intelligente è quella di usare BB e far calcolare ogni frame a ogni nodo. Ogni frame, ipoteticamente, impiega 10 minuti per essere renderizzato (con un solo nodo). Quindi, l'animazione totale sarà renderizzata in 10 minuti. A parte il fatto che in DR, con la licenza base hai solo 3 nodi DR, quindi o hai una licenza con "extra nodi", oppure lasceresti 7 nodi a dormire. Ma, anche se avessimo la possibilità di renderizzare in DR con 10 macchine, che cosa risolveremo? Nella migliore delle ipotesi, l'animazione sarà sempre generata in 10 minuti. Con il DR è vero che ogni frame sarà generato in 1 minuto. Ma occorreranno sempre 10 minuti affinchè l'animazione sia completata. Inoltre ci sarà perdita di tempo nell'invio dei dati ai nodi. Mi spiego meglio. Con BB tu invii il file e i suoi asset una sola volta al nodo. Mentre con il DR, ogni nodo dovrà ricevere i pacchetti 10 volte, perdendo molto tempo. Mettiamo il caso che abbiamo un esterno molto pesante, con moltissime geometrie, displacement etc... Può succedere che la fase di parsing possa durare anche diversi minuti. Con BB questa fase andrà calcolata una sola volta. Con il DR, 10 volte. Infine, benché BB non sia il massimo (Deadline è 1.000 volte più completo) hai molto più controllo nella gestione della renderfarm e delle code di rendering. Puoi decidere di sospendere e riavviare il "job", assegnare o rimuovere un nodo, vedere i tempi di rendering per ogni frames, etc...
  10. V-Ray vs Corona

    A parte il fatto che renderizzare un'animazione tramite DR è, concettualmente, sbagliato a prescindere dal motore di rendering. Per renderizzare un'animazione è consigliato l'uso di BB e non del DR. Il problema della lettura dei file .stat in DR è conosciuto. E' un bug rilevato da poco, da quando Corona supporta l'H&F di 3ds max, ovvero dalla 1.7 (uscita poche settimane fa). Non credo che sia una delle priorità in assoluto più urgenti. E' un bug segnalato e verrà sistemato. Se hai trovato dei bugs con Ornatrix, basta segnalarlo nel forum di Corona o in Mantis. Sicuramente saranno sistemati. Il modulo Fur in Corona è molto giovane e dobbiamo dargli il tempo di maturare. =)
  11. V-Ray vs Corona

    Ah, beh, pur non conoscendo MW credo che Corona vinca a mani basse! Ma se vuoi restare in Rhino, vai di V-Ray e non sbatterti con l'exporter per Blender per Corona (a meno che tu non lo faccia per puro divertimento). V-Ray è migliorato parecchio da quando Corona è entrato prepotentemente nel monto dei motori 3D ed è diventato più semplice da usare. Nel senso che, ora, è tutto più automatizzato. Già con i parametri di default riesci a produrre dei ottimi rendering in tempi tutto sommato buoni. Certo è che, se vuoi spremere al meglio V-Ray (per ridurre i tempi di calcolo) dovrai smanettarci ancora. In Corona, invece, è davvero tutto più semplice. Ovvio che non si potrà paragonare un interno renderinzzato in 20 minuti in IM+LC rispetto ad una, sempre in 20 minuti, in Corona PT+UHD. La IR in Corona, non ci sarà mai. A me dispiace (perchè la IM in certi casi è ancora utile) . Ma hanno scelto così, che ci possiamo fare? =)
  12. V-Ray vs Corona

    Diciamo che, con l'arrivo di Corona assieme (FINALMENTE) ad una crescita della potenza CPU grazie a AMD, i motori di rendering "CPU based" stanno avendo una seconda rinascita. Prima di tutto questo, V-Ray si era un po' addormentato e INTEL, che aveva il monopolio, ci rifilava incrementi prestazionali annui ridicoli. Personalmente, Maxwell non mi è mai piaciuto. MI ricorderò sempre un test che feci decadi fa con Maxwell di un bicchiere su di un tavolo con delle (bellissime) caustiche: 5 ore! Con V-Ray lo si faceva in 15 minuti (e le differenze non erano poi così evidenti). Ma, vedo che le cose non sono cambiate. Maxwell è ancora lento, a quanto pare. Riguardo le tue domande, cosa intendi quando scrivi che il confronto tra MW e Corona è impietoso? Entrambi i software sono dei gran bei sofware e nessuno "impietosisce" l'altro =) Io preferisco Corona per una serie di motivi che non sto qui ad elencare. Ma c'è chi preferisce, dopo tutto, ancora MW. Corona è disponibile solo per 3ds max, C4D, esiste un exporter per Blender e stanno cercando disperatamente dei bravi programmatori per la versione di Sketchup (ma non riescono a trovarli). Se per versione "Standalone" intendi tipo Maxwell Studio no, non esiste e non è nei loro piani. Esiste, però, una Standalone che ti permette di renderizzare "fuori" dall'applicativo un file *.scn (e altri file ad esso collegati) che sono generati grazie all'exporter presente in Corona per 3dsMax e Blender (in C4D non so se si riesce ad esportare in *.scn, ma immagino di si).
  13. Corona Renderer 1.7 per 3ds Max - Rilasciata la versione finale

    Il nuovo new light solver(experimental) non funziona con tutte le scene. O meglio, i miglioramenti dovuti al suo impiego si vedono specialmente in ambienti chiusi, con molte luci e oggetti che occludono la luce diretta. In caso contrario si possono addirittura ottenere dei (lievi) peggioramenti. Ma è una cosa che sanno e che vogliono migliorare con la v.2
  14. V-Ray vs Corona

    Le impostazioni dei parametri li puoi sempre imparare e "copiare" =) La libreria di Corona va intesa come uno strumento da usare per "uso personale" per i tuoi rendering commerciali e non. Qualsiasi altro utilizzo ne è vietato.
  15. V-Ray vs Corona

    SI si, nella 1.7 si può usare un NL maggiore per avere la stessa qualità della 1.6. Se fai un render con la 1.6 a NL=5% e uno con la 1.7, sempre a NL=5%, comparandoli la 1.7 appare più pulita. Da quello che ho potuto sperimentare, ho notato una differenza tra 1.2% e 1.7% (dipende dalle scene). 2.2% di differenza mi pare troppo. Ma, ripeto, loro hanno strumenti più precisi. Il mio è solo una conclusione fatta "ad occhio". Prima impostavo un render finale a 2.5%. Ora a 3.5%-4% Si, mi ha detto che non si può vendere un prodotto il quale ha, al suo interno, uno shader della Corona Material Library, neppure senza texture.
×