Vai al contenuto

Back in Black

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    6
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Back in Black

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Impiegato (Employee)
  1. Back in Black

    Archicad vs revit

    Non ti preoccupare... Ben vengano tutte le informazioni. Ora che ho studiato, sono pronto per proporre al boss di contattare qualche commerciale Allplan e vedere le cose in modo ancora più approfondito... A proposito di BIM ho trovato anche questo che è molto interessante. Piattaforma BIM + (una società del gruppo) dove si può far convergere in una piattaforma neutrale i dati e le informazioni di diversi sistemi CAD e non solo: https://www.bimplus.net/ Qui un video che spiega come funziona a grandi linee
  2. Back in Black

    Archicad vs revit

    Per quanto concerne il BIM concordo con Tristan. Allplan fa solo il 2D, il 3D (modellazione pura con motore Parasolid & elementi architettonici proprietari), il render, la clash detection, ecc. Tuttavia, ad esempio, per il cronoprogramma Allplan si appoggia a STR Vision. Ecco cosa ho trovato: https://www.youtube.com/v/PRNZXOmb77Q?autoplay=1&hd=1&rel=0&modestbranding=1 Importa & esporta inoltre (come Revit & ArchiCAD) il formato IFC per dialogare con altri prodotti specifici. Per quanto concerne le viste e sezioni le cose sono un po' diverse da quelle che scrive Tristan (mi riferisco alla frase "una pazzia dover ricreare il 2D"). Da quel poco che ho visto io, a differenza di Revit, Allplan genera le viste 2D dal modello 3D in 2 modi: 1) Automatico (viste e sezioni dinamiche): cambio il modello cambiano le viste & sezioni 2) Semi-automatico: produce elaborati "statici" che possono essere aggiornati a comando (clic su "Aggiorna") e arricchiti di particolari 2D. Al contrario, Revit e ArchiCAD generano sempre e comunque le viste, sezioni in real-time. Se da un lato questo "automatismo" ha alcuni aspetti positivi, dall'altro ne ha altri negativi. Ecco solo 2 esempi: 1) Devo disegnare "il capello" in 3D oppure esportare il modello 3D di Revit in AutoCAD (se voglio un 2D di qualità). 2) Il computer è continuante impegnato in calcoli (a volte non necessari) e quindi, in base all'hardware impiegato, le performance nel lavoro quotidiano possono diventare "scarse" anche con modelli relativamente semplici come si vedono in questo video che mette a confronto ArchiCAD & Revit.
  3. Back in Black

    Archicad vs revit

    Scusate il mio discorso sui "Layer" era solo un piccolo esempio sulle differenze operative fra prodotti della stessa casa produttrice ... Banalmente volevo tentare di creare una tavola AutoCAD con i dati di Revit (io sono un che cura il dettaglio, e da quello che ho visto le funzioni 2D di Revit sono molto limitate, ma sicuramente mi sbaglio) e mi sono accorto che ho dovuto fare i salti mortali per trasformare le "categorie Revit" in "layer AutoCAD" con non poca difficoltà causata sicuramente dalla mia incompetenza su Revit. Allo stesso tempo mi sono reso conto che con Revit da solo non potrei lavorare e quindi sarei costretto ad usare comunque 2 prodotti diversi per progettare + 1 (3D MAX). Quindi, credo, che saltare quotidianamente su 3 piattaforme diverse (con logiche diverse e non uniformi).... nel quotidiano potrebbe incidere sulla produttività dello studio (non ci lavoro solo io e i tempi di formazioni sarebbero molto lunghi). Voi ormai siete tutti super esperti.... quindi non è sicuramente il vostro problema. Dal poco che ho potuto vedere, Allplan mi offre 2D, 3D, e CineRender oltre che una moltitudine di file per l'import/export (Rhino, PDF 2D/3D, SkechtUp, VRML, C4D, ecc.) in un unica piattaforma con logiche identiche (ad esempio, il comando "Spezza" spezza una linea e/o una parete/solaio, ecc. non ho 2,3,4 funzioni diverse in base all'ambito) Il discorso "italiano" non riguardava tanto la lingua del software quanto piuttosto il materiale reperibile in rete (video-corsi, ecc.) e le normative (solo a titolo di esempio, i vuoti per pieno, ecc.). A proposito di normative, ho visto all'opera i report (analisi quantitativi / computo) di Revit e quelli di Allplan... direi che non ci sono storie su quali sono i migliori sia da un punto di vista grafico che numerico In ogni modo vi ringrazio tutti per le delucidazioni. Continuerò le mie analisi... e vi farò sapere! Grazie a tutti
  4. Back in Black

    Archicad vs revit

    Thanks... In ogni modo ho visto che, oltre ad esportare e re-importare in formato C4D e MAX, già a partire dal 2015 hanno integrato direttamente in Allplan sia la gestione dei materiali/luci che il motore CineRender e quindi magari potrei lavorare solo con Allplan, boss permettendo Buon fine settimana
  5. Back in Black

    Archicad vs revit

    Scusate... ieri sera mi sono dimenticato di presentarmi... Sono Andrea e vi scrivo da Padova. Fino ad oggi ho lavorato esclusivamente con Autocad.. in sostanza ho tirato righe per anni. Il mio capo sta valutando di acquistare un prodotto BIM di modellazione e (anche alle luce delle nuove normative che a breve saremmo costretti a seguire) quindi mi sto facendo pure pure io le vostre domande. Perché non comperare 3D MAX e modellare tutto da zero partendo dal mio 2D? Dopo aver fatto delle prove veloci con qualche versione Trial mi sono reso conto che così facendo non avrei più avuto un controllo effettivo del mio modello: cambio qualcosa in 3D devo rifarlo in 2D, ecc.. Ecco quindi che stavo valutando di proporre al boss Revit. Con mio grande stupore mi sono reso conto che pur essendo un prodotto Autodesk, le logiche operative di AutoCAD e Revit sono radicalmente diverse. Per dirne una su tutte, la gestione dei layer di Revit dispone di un configuratore allucinante (che prevede una laurea specifica) per convertire i suoi layer in quelli di AutoCAD... why? La configurazione delle sue famiglie sarà anche potente, ma quanta fatica... Un nostro collaboratore lo usa quotidianamente e mi sono reso conto che quando il modello non è composto da 4 pareti, oltre a problemi di performance (workstation ben attrezzata) si ritrova con centinaia di famiglie ... la solo ricerca (testuale) è allucinante. In poco più di 3 anni ha messo insieme una cosa come 5 GB di famiglie (non progetti). Lui stesso che le ha fatte ha difficoltà a cercarle. Guardandomi attorno, sono imbattuto in questo prodotto (Allplan) e ho cominciato a fare delle ricerche sul web. Ho apprezzato molto il fatto di poter trovare un sacco di materiale (in italiano) con degli esempi concreti come quelli che si vedono nel primo video che ho postato (vorrei tanto avere i lavori dell'architetto Bonfiglio ... :-) ). Chiaramente lungi da me dire che Allplan è il prodotto migliore in commercio... Per ora, sono solo uno spettatore, alla ricerca di una soluzione possibilmente durevole. Oltre ai 2 video sopra, c'è un canale apposito su youtube con un sacco di materiale (https://www.youtube.com/channel/UCpPcqh4BxntqUu-pxfciZ_Q) e un portale clienti che, da quello che vedo, dispone anche di moderatori della casa madre (https://connect.allplan.com/it) e non di rivenditori ... Nonostante lo studio abbia una regolare subscription, quando ho un problema con AutoCAD, oggi la mia unica soluzione è quella di scrivere in vari forum e sperare di trovare qualche buona anima disposta ad aiutarmi... Come già scritto, non sono qua a dire quale è la strada migliore da seguire. Nelle mie ricerche, mentre valutavo Revit vs ArchiCAD, sono accidentalmente imbattuto in questo forum. Ciao Andrea
  6. Back in Black

    Archicad vs revit

    Ciao, sono nuovo... ho dato un occhiata a questo Allplan...a dirvi la verità non è che la sua interfaccia sia così ostica come la descrivete. Ho fatto una veloce ricerca su youtube e ho trovato questi 2 ultimi video
×