Vai al contenuto

aphok1

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    6
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. aphok1

    Consiglio MOBILE workstation

    http://www.treddi.com/forum/topic/109304-supporto-allacquisto-di-un-notebook-per-modelling-e-rendering-in-3dmax/page__pid__992050 Ti linko la discussione che ho attiva io, visto che mi trovo nella stessa situazione. Per una workstation suggerisco sempre un portatile windows in quanto costano molto meno con componenti maggiori. Tra le principali marche che mi hanno suggerito in rete e amici ci sono Santech (quello che sto per prendere io è l'm68 o l'x86), Dell, Lenovo e Hp (ho letto bene dell elitebook). Tra mac e windows suggerirei windows, in quanto i portatili mac non si possono definire vere e proprie workstation, ma il range di prezzo lo è. (Lo dico da possessore di diversi prodotti apple, non da windows fanboy o chissacchè). E poi se devi fare modelling in 3dmax conviene sicuramente windows perchè non consiglierei di fare partizioni sui portatili
  2. Allora, per prima cosa sei un grande a dedicarmi tutto questo tempo, grazie grazie grazie. Cercherò di seguire il tuo consiglio e prendere l m68 e upgradargli la ram e ssd appena riesco. Questo mi porta ad un ultimo quesito: è facile anche per un ignorantone come me in materia di hardware inserire i componenti aggiuntivi senza rischiare di distruggere tutto? Rinnovo i miei ringraziamenti
  3. Il programma che userò principalmente sarà max, ma varia così tanto l'utilizzo di max tra una 960 e una 970 da giustificare un tale aumento di prezzo? Tanto per render non usa scheda video, va a influire principalmente sul viewport no? (Sto dicendo una idiozia?) Come mai questa grande preferenza verso l'SSD? sono ignorante come ho già detto, ma quello che mi è giunto che se le utilizzo molto le SSD si usurano prima perchè lavorano più come una pennetta e poi le dimensioni di 250 giga mi sembra poco spazio in confronto ad 1tb dell HDD. Sicuramente sarà più veloce ma ho paura che 250 siano un po pochini e quella da 500 costa 300 euro in più. Sicuramente deriva da una mia ignoranza sulle SSD. Forse potrei mettere una SSD (M.2): da 128gb (99 euro) -c'è anche da 256 a 179euro, ma li si continua a salire di prezzo E un hdd da 1 tb potrebbe andare cosi?
  4. Ho visto i Dell, ma sto optando per i Santech soprattutto per l'assistenza che ho contattato ed è molto professionale e disponibile (per me importante). Tra questi due modelli ovviamente l'M68 è migliore, ma a discapito del prezzo che è 300 euro oltre il mio budget. L'x86 ci starebbe perfettamente, ma volevo chiedervi quanto effettivamente sia migliore l'm68 in confronto. Premetto che la dimensione del monitor non è influente visto che in ogni caso lo attaccherò ad un monitor esterno. Con i valori dell'x86 dite che gira bene 3dmax? Grazie ancora! M68: 1787 euro Intel Core i7-4710MQ 2.50 GHz (QC, 6 MB, T3.50GHz) 16 GB DDR3L 1.600MHz CL11 (2x8.192MB) 1.0 TB 7200RPM (buffer 32 MB S.ATA III) 17,3" LED FullHD 1.920x1.080 NO-Glare{C} NVIDIA GeForce GTX 970M 6,0 GB GDDR5 (dedicati) DVD SuperMulti 8X (DVD+/-RW+R9/CD-RW) Intel Wireless-N 7260 (300Mbps, b/g/n) + Bluetooth 4.0 X86: 1357 euro Intel Core i7-4720HQ 2.60 GHz (QC, 6 MB, T3.60GHz) 16 GB DDR3L 1.600MHz CL11 (2x8.192MB) 1.0 TB 7200RPM (buffer 32 MB S.ATA III) 15,6" LED FullHD 1.920x1.080 IPS NO-Glare{C} NVIDIA GeForce GTX 960M 2,0 GB GDDR5 (dedicati){C} DVD SuperMulti 8X (DVD+/-RW+R9/CD-RW) Intel Wireless-N 7265 (Single Band, TX/RX 2x2, 300Mbps) + Bluetooth 4.0
  5. Se poi pensate che con un notebook a prezzo inferiore i programmi che utilizzo girino bene ovviamente per me è ancora meglio!
  6. Salve a tutti, mi trovo in una situazione che mi vede costretto, dopo anni di rifiuto categorico, ad acquistare un portatile per poter lavorare sia in ufficio che a casa. Lavorando all'interno di una società di ingegneria l'utilizzo principale sarà disegno 2D in AutoCad e modellazione e rendering del 3D in 3DStudioMax. Gli altri programmi verranno utilizzati principalmente per il mio secondo lavoro da video-grafico, utilizzando quindi programmi di editing e montaggio video (After Effects, Final Cut, Premiere, Photoshop e tutta la suite Adobe). Non ho intenzione di installare altri programmi come videogames e accessori. Come budget massimo sarei sui 1500 euro, iva inclusa. Ma ovviamente bisogna valutare il rapporto qualità/prezzo. Insomma se c'è un notebook a 1600 euro 3 volte meglio di uno a 1400 preferisco quello da 1600 ovviamente. Da quello che ho trovato già su questo forum ho visto che in molti consigliano la Santech o l'HP, in particolare l'M68 e l'elitebook 8740, ma vorrei chiedere un consiglio alla comunità, data la mia scarsa conoscenza di hardware (me tapino, mia vergogna). Da quello che ho letto l'M68 della Santech è meglio dell'Elitebook 8740w, anche se è oltre il mio budget, e devo capire quanto sia meglio, nel senso se vale la pena sforzarsi un po' di più per avere un prodotto NETTAMENTE migliore. Se poi ci sono altri notebook anche di altre marche sarei lieto di conoscerli, non ho favoritismi visto che è il primo portatile che prendo, mi affido a voi In ogni caso la mia domanda principale è tra i vari notebook/portable workstations che componenti conviene inserire per il mio utilizzo? Questo è il Santech M68 a 1660 euro iva inculsa, per farvi capire più o meno qual'era la mia idea di buon portatile CPU: i7 4710MQ 2.5 GHz (QC, 6 MB, T3.50GHz) RAM: 8 GB DDRL 1.600MHz CL11 (2x4.096MB) dovrei metterala a 16 probabilmente ma sale ancora il prezzo HDD: 1tb 7200RPM Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 970M 6,0 gb GDDR5 (dedicati) I miei dubbi principali sono sulla durabilità del portatile, mi interessa che resista a lungo nel tempo, non dovendo vedere i vari componenti bruciarsi dopo 6 mesi di utilizzo. Da questo punto di vista ho letto che la Santech specifica il sistema di raffreddamento mentre l'HP non trovo nulla. Ringrazio anticipatamente e ditemi se mi sono scordato qualche dato necessario a un buon consiglio!
×