Vai al contenuto

DanyIdas

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    13
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su DanyIdas

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://www.iteasyweb.it

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

435 lo hanno visualizzato
  1. Intendi dire così? Effettivamente hai ragione. Mi sono salvato una ventina di referenze e ora cerco di riaggiustare... proprio quando avevo convalidato il mirror e ridefinito il lato sinistro... Devo ammettere che la cosa me mi sta dando più problemi in assoluto è l'orecchio. Mi servono più punti ma non so come cavarli fuori. Guardando i riferimenti vedo che c'è chi lascia facce da 5 vertici, chi da 3, ecc... insomma... l'orecchio crea l'anarchia della topologia.
  2. Ops... Errata corrige. Non so perchè ma mentre leggevo i formati mi era sfuggito l'fbx che effettivamente è supportato da Blender. Meglio così! Ora posso provare la tua tecnica.
  3. Orca l'oca... Blender non legge nativamente file fbx... devo vedere se c'è qualche plug. Grazie mille per le info comunque. Utilissime!
  4. Una domanda: Come hai fatto a prendere la posizione e delle camere e portarla sulla scena? Non ho trovato l'export in Photoscan...
  5. Ho aperto un wip prima di farti la domanda. Anch'io sto lavorando su un volto e ho usato Photoscan appunto, trovo la tua mesh molto ben fatta, per quello volevo sapere che software hai usato. Quello della Autodesk è molto carino, ma di lasciare la proprietà del mio scan facciale a loro proprio non mi andava. A differenza tua io ho fatto una 20 di auto scatti, quindi non avendo nessuno che mi girasse attorno ho posizionato un blue screen (un lenzuolo blu :-)) dietro e girando su una sedia a ruote facevo gli scatti con il telecomando a infrarossi... Purtroppo cosi non ho potuto usare le info della camera sul posizionamento, e ovviamente tra uno scatto e l'altro mi muovevo per cambiare l'altezza del cavalletto. Tutto sommato trovo che anche nelle condizioni avverse Photoscan abbia tirato fuori qualcosa di utilizzabile. Almeno come traccia. La taxture generata è inutilizzabile perche per aiutare il riconoscimento mi sono disegnato dei punti sul volto (rossi e bianchi) ma può essere una guida per il paint che farò dopo clonando pezzi da verie pose e foto ravvicinate. Certo, avendo gli strumenti giusti sarebbe una passeggiata... Ma dove le trovi 20 fotocamere identiche spendendo poco?! :-)
  6. Agisoft Photoscan. Poi ho provato a trattare la nuvola in MeshLab, ma alla fine ho usato la mesh generata da Photoscan.
  7. Ciao Lorenzos. Complimenti gran bel lavoro. Eh meno male che questo sarebbe uno scan grezzo. :-) Che software hai usato per fare lo scan?
  8. DanyIdas

    Test con Blender

    Viva l'oppen software! Nulla da dire sulla crescita professionale in questi anni di questo splendido software gratuito. Ci si fa davvero di tutto... magari avessi più tempo da dedicargli. Oggi per esempio ho scoperto le animazioni con lo strumento per il disegno a mano libera... Divertentissimo! Seguo!
  9. DanyIdas

    Cialde di caffè

    Prime prove di renderizzazione con Cycles Render di Blnder.
  10. Ecco un ultimo aggiornamento... mi sono arrangiato come meglio ho potuto, è la prima volta che mi dedico alla topologia di un viso quindi sono sicuro che qualcosa da migliorare c'è sicuramente. Mi piacerebbe avere qualche parere da qualche utente più esperto.
  11. Mmm... Ho ridistribuito la griglia cercando di dare più omogeneità al tutto. L'unica cosa che non mi convince ancora è l'intersezione di punti vicino allo zigomo. Qualche suggerimento?
  12. Ciao a tutti, alla fine dopo anni di pausa, ritorno a modellare in 3d (convertendomi da utente 3D Max a Blender). Conosco il forum da parecchio e credo di essermi registrato tempo fa (molto tempo fa), ma vatti a ricordare... Il mio progetto è relativamente ambizioso, soprattutto tenendo presente che riparto quasi da zero (non che prima avessi raggiunto chissà quali vette). L'obbiettivo è quello i modellare il mio volto/testa in 3D, applicargli texture, shader e quant'altro ed in fine (ma per questo credo servirà poi migrare ai WIP di Animazione) creare un video dove avviene una trasformazione morfologica in qualcosa... così su due piedi direi un classico licantropo, ma essendo ancora agli inizi posso sempre cambiare idea. Fatto il mio bel preambolo inizio con il postare la foto del mio stato attuale nel lavoro. Premetto che volendo fare qualcosa di fatto bene non ho voluto scoplire nulla, ma basarmi su misure che fossero il più preciso possibile, perciò ho usato software di fotogrammetrica per ottenere un posticcio ma sempre utile scan della mia testa. Non avendo mai modellato forme organiche so di aver sbagliato sicuramente la topologia, perciò ogni consiglio è ben accetto!
×