Jump to content
bn-top

sheyoystudio

Members
  • Content Count

    33
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

sheyoystudio last won the day on March 9 2016

sheyoystudio had the most liked content!

About sheyoystudio

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

835 profile views
  1. Ciao ragazzi, uno dei miei preferiti personalmente rimane Rohan Dalvi, non solo per tutti i contenuti trattati ma anche perché é sempre una gioia ascoltare il suo inglese , non saprei, quasi mi sono affezionata durante gli anni! https://vimeo.com/rohandalvi Da poco mi é stato utile il suo corso sugli HeightField che come workflows generali sono abbastanza esaustivi. Ma per chi comincia a appassionarsi sono molto utili quelli della serie mograph. Poi non saprei da dove cominciare, se dai ragazzi di Entagma che sono dei veri mostri http://www.entagm
  2. Jean Claude è un figo, così figo che dopo averlo conosciuto a Barcellona mi sono buttata pure io a far la trainer, a parte che sbrilluccica di suo..., in mezzo al mood del 'tu non sai chi sono io', rimane sempre una persona educata e positiva, non ho mai assistito a uno dei suoi workshop, ma sarebbe una figata vederlo in azione. L'intervista spacca, grandi treddiTeam.
  3. Grazie mille Spirit! Scusa il ritardo, non faccio molte visite al forum questo periodo! Ah Mirco! Tutto risolto in Sop! Ho lavorato con gli Id delle curve, ogni curva ha un attributo pscale diverso per ogni punto, non ho patto altro che copiare delle metaballs per ogni punto e ora già non si attraversano ma si deformano. Mi piacerebbe creare un'alternativa in vop appena ho tempo! Appena ho un attimo posto delle foto del progetto! Grazie mille per l'aiuto!
  4. Hey Mirco! Scusa se ho tardato a rispondere, perfetto lo provo al volo! Mi fa piacere trovare degli esempi da praticare da colleghi più preparati, non voglio scopiazzare, vorrei continuare a trovare esempi come questo, capirli, e pian piano cominciare a scrivere per conto mio. In questo esempio stai dando un valore intero al comando nears che è uguale all'azione nearspoints che sta a 0, tutti i punti, tra 10 e 2 poi apri il foreach, // non vorrei annoiarti ma, cosa significa l'intero i? Lo vedo molto spesso tra gli esempi di altri siti, è semplicemente un modo per identificare tutti
  5. Si infatti, ma se mai ci si butta quando si impara! Più passa il tempo più il fatto di non avere delle basi decenti di vex si fa notare . Sigh! Ora provo a vedere se riesco a inserire le informazioni dei gruppi in un attribute vop, potrei utilizzare un compare (less than) e un twoway per calcolare l'informazione vera o falsa se i punti di ogni gruppo si avvicinano per esempio. Le informazioni dei gruppi si inseriscono automaticamente se utilizzo le entrate del global di Opinput?
  6. Che figata poter discutere su houdini in Italiano
  7. Grazie per feedback Marco! Si vorrei proprio rimanere in sop per mantenere il set up leggero! Tu dici di creare un solver per connettere l'azione per prev frame, ottima idea! Per ora ho trasformato i tentacoli in volumi e con un name e un foreachloop ho creato i gruppi di volumi indipendenti, tu dici di utilizzare il calcolo per il filling gaps per calcolare la distanza e anche questo sarebbe una buon metodo, ma ancora non ho ben chiaro come dirgli di deformarsi al contatto e come attuare la deformazione, che ne dici, ce la si può fare senza un wrangle? o mi creo un attribute vop per dirgli ch
  8. sheyoystudio

    VEX

    Ciao ragazzi, sono costretta a chiamare i rinforzi Reference: Tentacolazzi di Edge of tomorrow min 1.27 Vorrei provare a creare una versione su Houdini, il progetto sarebbe quello di crearmi un sistema di curve regolabili su opzioni di base come quantità, noise, twist eccetera, crearmi la geometria con un bel sweep con un chramp per regolare la larghezza del tentacolo e (dopo aver risolto la parte della animazione ) controllarmi il tutto con un deformer (wire, bones, ancora non so), il problemone, per ora, è che vorrei tanto riuscire a fare in modo che
  9. Grazie mille Yupa, il tuo tutorial mi è stato utilissimo!
  10. io per un progetto di camera tracking ti consiglierei molto più Nuke, su un footage reale può calcolare e trackeare i punti di un ambiente e ricrearti l'ambiente tramite un point cloud per poi creare delle griglie che simulino la posizione esatta della parete, il chroma idem, basta metterci dei marker appositi, in internet trovi molti tutorial, la camera 3D e le pareti 2D possono poi essere esportate nel tuo programma 3D per poter mettere il tuo oggetto finale.
  11. WALLALA' niente male come risultato, ci sa fare Alejandro, l'animazione ha un ottimo look, se proprio MA PROPRIO dobbiamo trovare il pelo nell'uovo, solo nelle mesh texturizzate con un materiale non trasparente, si vedono ancora irregolarità nell'interno. Ovviamente si nota solo perchè in slow motion, altrimenti non credo salterebbe mai all'occhio. Fighiata.
  12. thumb
    Sparo il mio primo wip! Mi sto abituando a sperimentare sempre con footage (in questo caso un chroma di Shutter Stock, che non ho ancora acquistato, vedi l'immenso watermark) in modo da imparare a calibrare la luce in postpo, qua sto giochicciando da un paio di giorni con un sistema di curve che ho personalizzato a mio piacimento, la cui base è del fantasmagorico Beau Garcia, Fx Technical Director della Double Negative. Sto giocando su scelta di geometrie e animazione e tutt'ora non ho la minima idea di che diamine ne viene fuori alla fine! Siamo nell'oscuro sentiero dell'abstract.
  13. Bellalì che nick cazzutiello ahaha benvenuto!
×
×
  • Create New...