Jump to content

D@ve

Admin
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    13,688
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    460

D@ve last won the day on August 20

D@ve had the most liked content!

About D@ve

  • Rank
    Administrator

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://www.treddi.com

Recent Profile Visitors

63,505 profile views
  1. Im3d Joe, sviluppatore software per Maya, ha pubblicato una prima versione Beta di speedCut, un set di strumenti di modellazione per accelerare il funzionamento booleano in Maya. La caratteristica interessante di questo software è il suo flusso di lavoro non distruttivo che permette di ri-regolare la forma facilmente, e che permette di fare il "bake" del taglio al momento giusto. In questo video possiamo vedere il tool in azione Al momento il plugin è scaricabile gratuitamente da gumroad all'indirizzo: https://gumroad.com/l/speedCut
  2. Certo che è un complimento! Il mio commento non era riferito alla camminata ma al "leone" nel suo complesso. Al minuto 00:24 e a 00:43 per esempio è preso talmente da vicino che purtroppo, con un occhio molto allenato, si vede che c'è qualcosa di non reale al 100%. I vari "tic" di orecchie ed occhi invece sono assolutamente fantastici Ancora complimenti
  3. Grazie per la segnalazione Marcello, ho messo il link in home
  4. Adesso dal sito di Unreal Engine è possibile scaricare gratuitamente un'enorme biblioteca di fogliame per foreste, paesaggi, praterie, prati e montagne con risorse ottimizzate e alberi blilboarded. Il pacchetto contiene un'enorme libreria di risorse per creare environment con vegetazione di ogni tipo. Nel pacchetto è possibile trovare: 8 fir trees (with few bark variants)7 poplar trees12 rocks (with auto -cover, uv free and standard variants)26 grass models47 ground materials2 trunks6 rootsTesselated landscape material with UV mix functionDemo scene from videoNelle texture del terreno è possibile trovare: sabbia, terreno bagnato, erba, muschio, rocce, pietre, strade, terra, foglie, rifiuti, erba, ciottoli, radici e molto altro. Tutte le texture sono perfettamente ripetibili e preparate da dati scansionati. Per maggiori informazioni: https://unrealengine.com/marketplace/en-US/slug/environment-set
  5. Lo spot è da paura e se tu hai fatto l'animazione al 100% in keyframe è veramente pazzesco! Il leone sembra assolutamente vero per quasi tutto lo spot ... complimenti! Ci puoi dire di più su come lo hai animato?
  6. Epic Games ha annunciato un aggiornamento di Twinmotion, lo strumento in tempo reale basato su UE4 recentemente acquisito e pensato soprattutto per la visualizzazione architettonica. Tra le nuove funzionalità troviamo la sincronizzazione one-click direct link con SketchUp Pro (funzioni simili esistono già per Archicad e Revit), preset per la realizzazione di erba migliorati e stabilità e prestazioni migliorate. Ricordiamo che Twinmotion è attualmente gratuito fino a novembre 2019 e che le versioni scaricate prima di questa data continueranno a funzionare per sempre. Per maggiori informazioni vi rimandiamo all'annuncio ufficiale sul Blog di Epic.
  7. Adobe ha rilasciato Substance Alchemist 0.8, l'ultima beta del suo nuovo strumento di creazione di materiali. In questa nuova release il pannello Risorse del software supporta una gerarchia standard di cartelle e sottocartelle, con navigazione breadcrumb, e può essere "staccato" in modo che quando si lavora a schermo intero possa essere messo in una finestra separata. Inoltre, ora è possibile etichettare o classificare i materiali per consentire di filtrare la selezione visualizzata. Altre nuove funzionalità includono i nuovi filtri Pattern Generator e Blur e il supporto per l'output panoramico. L'aggiornamento modifica anche l'interfaccia del software per renderlo più in linea con gli altri prodotti Adobe introducendo anche l'utilizzo del font Adobe Clean. Substance Alchemist è attualmente in versione beta per Windows 7+ a 64 bit, CentOS 6.6+ Linux e Mac OS X 10.11+. Adobe ha appena annunciato una nuova versione di prova di 30 giorni del software. Gli utenti con una subscription invece possono avere un accesso illimitato al software per tutta la durata della Beta. https://www.substance3d.com/blog/project-substance-alchemist-create-beautiful-materials-one-click-generators
  8. In questo tutorial, pubblicato da Quixel, Josh Powers analizza a fondo il processo di rendering dei materiali Mixer, e mostra come realizzare incredibili rendering con Marmoset Toolbag 3 da inserire nel proprio portfolio. Vi ricordiamo che è possibile scaricare ed utilizzare gratuitamente Quixel Mixer per tutta la durata della Beta. Per il download andate su: https://quixel.com/mixer
  9. Oggi vi vogliamo segnalare alcune risorse 3D messe a disposizione per il download gratuito da Tomáš Búran, 3D asset artist slovacco. Il primo set contiene 12 diversi modelli 3D di frutta e verdura con vari livelli di dettaglio e texture realistiche in PBR 4k create usando la fotogrammetria. Ideale per risorse di gioco (Unreal, Unity ecc.) o rendering fotorealistici. Il set contiene: 12 modelli 3d di frutta e verdura Ogni alimento ha 5 livelli di dettaglio (0-4) Texture PBR in risoluzione 4k (BaseColor / Albedo, Rugosità, Specular, Glossiness, MetallicSmoothness, Normal (OpenGL / DirectX), AmbientOcclusion, OcclusionRoughnessMetallic)Il pacchetto è scaricabile gratuitamente da questa pagina inserendo il codice promozionale "forfree". Il secondo set è un pacchetto che contiene 10 diversi tipi di modelli 3D di prodotti da forno con vari livelli di dettaglio e texture realistiche in PBR 4k, anche queste create usando la fotogrammetria. Il pacchetto contiene: 10 modelli 3d di prodotti da forno Ogni alimento ha 5 livelli di dettaglio (0-4), texture PBR in risoluzione 4k (BaseColor, rugosità, metallico, normale (DirectX), AmbientOcclusion) e set di texture per Unreal EnginePotete scaricare i modelli 3D da questa pagina utilizzando sempre il codice promozionale "forfree"
  10. Sempre bellissime le tue immagini! Grande Lucia
  11. Durante il Siggraph 2019, AMD ha rilasciato ufficialmente Radeon ProRender 2.0 per Blender, l'ultima versione del suo motore di rendering GPU fisicamente accurato e distribuito gratuitamente. Per questo aggiornamento il plug-in è stato completamente riscritto per supportare Blender 2.80 aggiungendo anche un nuovo sistema di denoising basato sull'intelligenza artificiale di AMD, il campionamento adattivo e l'opzione per il rendering di immagini di grandi dimensioni. ProRender adesso supporta gli shader node di Blender più comuni, inclusi lo shader Principled BSDF e i nuovi shader Principled Hair BSDF e Principled Volume. Radeon ProRender 2.0 per Blender è compatibile con Blender 2.80 su Windows 7/10, Ubuntu 16.04 / 18.04 e macOS 10.13.3+ ed il download è gratuito. Per maggiori informazioni: https://www.amd.com/en/support/kb/release-notes/rn-prorender-blender-v2-0-blender-2-8
  12. Blender, Modo e KeyShot hanno annunciato recentemente il supporto al ray-tracing accelerato dall'hardware sulle nuove GPU RTX di Nvidia. Mentre i nuovi path tracing render engine in arrivo sulle prossime versioni di Modo e Keyshot sono stati presentati adesso al SIGGRAPH 2019, per Blender è già disponibile una implementazione iniziale. RTX è l'implementazione Nvidia di DXR, la nuova estensione ray tracing per DirectX 12, per il suo hardware grafico. Per un output di qualità finale, ci sono implementazioni alfa o beta anche in Arnold GPU, OctaneRender, Redshift e Unreal Engine e il ray tracing RTX viene utilizzato anche per il baking delle texture sia in Substance Painter che in Substance Designer. A questa lista potremo a breve aggiungere KeyShot di Luxion, software utilizzato sia per il rendering di prodotti sia come renderer esterno principale per ZBrush. Il supporto RTX sarà disponibile in KeyShot 9 ed è previsto per l'autunno 2019. In Modo, la situazione è un po' più complessa, in quanto il software 3D di Foundry ha già un motore di rendering GPU (Radeon ProRender di AMD) che Foundry ha iniziato a integrare in Modo 13.0 all'inizio di quest'anno. Foundry non ha specificato in quale versione di Modo sarà disponibile il nuovo motore di rendering RTX, anche se è prevista una versione ad accesso anticipato per gli utenti in abbonamento "nei prossimi mesi". Blender ha invece due motori di rendering, sebbene siano già entrambi con accelerazione GPU. L'integrazione RTX in questo caso è per il vecchio motore Cycles, che utilizza già le API CUDA di Nvidia per il rendering GPU.
  13. Al SIGGRAPH 2019, Autodesk ha presentato Arnold 5.4, l'ultima versione del motore di rendering che estende Arnold GPU, aggiunge il supporto per Bifrost per Maya e aggiunge un nuovo shader Clip Geo per la generazione di "immagini tagliate" come quella riportata nell'immagine che segue. La nuova implementazione di Arnold GPU si basa sul framework di ray tracing OptiX di Nvidia e supporta RTX. L'ultimo aggiornamento colma molte delle principali lacune presenti nella versione 5.3, tra cui Open Shading Languge, volumetria OpenVDB, scattering e portali di luce. Altre nuove funzionalità di Arnold 5.4 includono il supporto per Bifrost per Maya, il nuovo ambiente di programmazione visiva per simulazioni fisiche introdotto in Maya 2019.2 e disponibile come plug-in per Maya 2018.0+. Il set di strumenti aggiunge nuovi solutori di combustione e aerodinamica per fuoco e fumo e un nuovo solutore Material Point Method (MPM) per fluidi granulari come neve e sabbia, stoffa e fili sottili come capelli ed erba. Arnold supporta tutti i tipi di geometria Bifrost, inclusi volumi, filamenti e istanze. Per conoscere tutte le novità introdotte da Arnold 5.4: https://www.arnoldrenderer.com/news/arnold-5-4/ *l'immagine di copertina è di Sohrab Esfehani
×
×
  • Create New...