Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuti popolari

Showing content with the highest reputation on 11/02/2019 in tutte le sezioni

  1. 2 points
    Nexzac

    Making of Kitchen

    Ciao sono Simone Manna e sono un CG Artist. Lavoro nella CGI dal 2008 specializzato in Archviz, soprattutto nel settore interior. I principali software che utilizzo per il mio lavoro, attualmente, sono 3ds Max, Corona Renderer ed il pacchetto Adobe (oltre a vari software che orbitano nel mondo della CGI). Nel tempo libero, da qualche mese, mi sono avvicinato ad Fstorm Render, che non è stato amore a prima vista, ma dopo qualche settimana di utilizzo ci ho preso la mano e soprattutto mi sono fatto ingolosire dalla quantità di render che riuscivo a tirare fuori in un tempo molto ristretto rispetto all'utilizzo di renderer in CPU. Come di consueto sono partito da delle reference che ho trovato consultando Behance e Pinterest. Ho iniziato ad abbozzare il modello per capire cosa modellare nel dettaglio, senza perdere tempo in qualcosa che magari nella scena non avrei inquadrato. Ho utilizzato alcuni modelli di 3Dsky, ad esempio i fichi, l'oggettistica, le piante e le sedie, mentre il resto l'ho modellato direttamente in 3ds Max. Mi sono dedicato alla fase di texturing e test dei materiali, ho voluto sfruttare la nuova opzione "velluto" che è stata aggiunta di recente ai materiali di Fstorm, l'ho trovata molto semplice ed efficace! Una volta completata tutta la scena mi sono dedicato alla fase di illuminazione, in cui ho preferito utilizzare luci plane fuori dalle finestre per avere dei tempi di render molto più ristretti rispetto all'illuminazione con HDR. Alla fine dei test di illuminazione ho realizzato una serie di render statici, che potete trovare sia qui nella gallery che nel mio Behance, se volete vederli in piena risoluzione. Prima di passare alla fase di animazione in max ho scelto il mood del video e mi sono concentrato prima di tutto sulla musica. Avevo le idee abbastanza chiare ed ho individuato velocemente il brano che poi ho utilizzato. Una volta tagliato, mixato ed inserito l'audio in una timeline di Premiere Pro ho estrapolato il timing per creare clip ad hoc e rispettare i cambi di clip a tempo di musica. Volevo un formato molto wide, per enfatizzare il senso "cinematografico", così ho optato per un aspect ratio di 2.35:1 ed ho utilizzato la prima timeline di Premiere per creare uno storyboard che mi aiutasse ad avere un' immagine più chiara del progetto nel suo insieme e soprattutto a darmi una sorta di "to do list". Una volta aver chiaro in mente cosa fare sono passato in 3ds Max ed ho iniziato ad individuare dei movimenti e dei soggetti per le clip che avessero un senso. Le animazioni in Max sono piuttosto basilari, si tratta solo di movimenti di camera lenti basati sul tempo che avevo a disposizione, infatti ciascuna clip dura 3,12 secondi che a 24fps sono 84 frame. Le parti più divertenti da realizzare sono state quelle in cui si animano gli oggetti: le tende con Marvelous Designer, i fichi con RealFlow e l'acqua che bolle in pentola in compositing. Per arrivare a un buon risultato in tempi brevi ho deciso che l'acqua bollente l'avrei ripresa con il cellulare, cercando di ricreare l'illuminazione che avevo usato in scena per quanto possibile ed ho compositato tutto in Premiere mascherando la ripresa ed unendola al video girato in 3D. Per il fumo invece ho utilizzato PhoenixFD direttamente in max, ma renderizzandolo con Vray, non essendo compatibile con Fstorm. Anche questo passaggio è stato poi compositato in fase di montaggio. Per la tenda ho sfruttato la simulazione cloth di Marvelous Designer Per la clip dei fichi ho deciso di utilizzare i soft body di RealFlow. Da 3ds Max ho esportato solo gli elementi che mi servivano per l'animazione, quindi la ciotola di fichi ed il tavolo. In Realflow ho settato tutto come static rigid body tranne il fico in movimento che aveva come unica forza la gravità. La parte più "complicata" è stata quella di far cadere il fico, secondo regole fisiche, nel momento esatto in cui suonava l'ultima nota di pianoforte nella colonna sonora. In totale l'animazione è composta da 13 clip e per renderizzarle con Fstorm ho utilizzato sia il mio PC portatile, con tempi di render che oscillavano da 15 a 22 ore, e sia in render farm, ranchcomputing, l'unica che supportasse la versione di Fstorm più aggiornata. In render farm i tempi sono stati davvero rapidi, dai 15 ai 30 minuti. Come già accennato il montaggio totale l'ho fatto in Premiere Pro, dove mi sono divertito anche a montare gli effetti audio e i rumori che ho utilizzato nel video direttamente ripresi da me con un registratore portatile. Vi ringrazio per aver seguito questo "making of" e spero possa essere utile o d'ispirazione per i vostri progetti. Un grazie particolare a Treddi.com per la pubblicazione.
  2. 2 points
    Cristian Farinella

    Chapel in Valleaceron

    thumb
    Ciao a tutti, seguo treddi.com da diversi anni e leggo sempre con piacere gli articoli qui sul portale, ma non ho mai postato nulla nella gallery, per cui rompo il ghiaccio. Si tratta di un progetto degli SMAO Architects, una piccola cappella in Valleaceron (Spagna), ricostruita in 3D assieme al suo paesaggio rurale, e rappresentata a partire dalle fotografie del luogo e dai disegni di progetto che lo studio ha cortesemente messo a disposizione. La sperimentazione sul progetto è parte di una ricerca pià ampia sulla luce e le arti visive, ma qui posto solo l'esito ottenuto con Cinema 4D, Corona renderer, e correzione colore in Photoshop. Feedback e commenti sono davvero graditi! Cristian (Atelier Crilo)
  3. 2 points
    Ele

    Buongiorno!

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Elena, mi piace lavorare con sketchup e kerkythea. Trovo che questo portale sulla grafica 3d sia molto utile ed interessante! Complimenti! Buon lavoro a tutti
  4. 2 points
    Michele71

    AIUTO - Rendering con foto inserimento

    Nell'immagine che hai inserito come sfondo, vedi se è impostata come "spherical" o altro. Anche li devi sistemare il tutto (credo in "screen")... Come sempre in questi casi, faccio un po di auto-spam 😄 Vedi se il mio video sotto ti può essere di aiuto:
  5. 2 points
    mtsim

    costo rendering, tariffe .......

    Alukino, sembra che tu voglia sentirti dire che sei bravo e pronto a fare soldi a palate e qualcuno è stato un po'aspro con te nel rispondere ma certo non ti sei posto proprio nel modo giusto, manchi un po' di umiltà e sinceramente, non offenderti, per adesso non sei un Ronaldo della grafica, sarebbe comunque irritante, ma più una giovanissima promessa. I progressi sono evidenti anche da quando hai aperto il post e quindi l'impegno che stai riversando è tutt'altro che sprecato ma da qui a dirti che puoi monetizzare passerà ancora del tempo. Qualche cliente potresti anche trovarlo: una piccola impresa di costruzioni o forse lo studio di un progettista amico e maturo che disegna ancora a mano, già un'agenzia immobiliare la vedo difficile proprio in ragione del livello e della padronanza raggiunti che sono ancora acerbi, quasi impossibile che sia uno studio di progettazione avviato. Come autodidatta hai una buona padronanza di alcuni strumenti, in relazione al tempo da cui ti ci stai applicando, e i risultati non tarderanno ad arrivare ma dal punto di vista compositivo, della conoscenza di materiali, luci, regole prospettiche, ecc. sei ancora immaturo. Penso tu sia molto giovane ma per intenderci 19 anni fa (con 3d studio max 4.0) ho iniziato per gli esami di elementi di informatica e poi di progettazione di interni e, nonostante l'arretratezza sw e hw, a fine anno, sostanzialmente da autodidatta perché i docenti erano preistorici, producevo elaborati che ancora oggi sarebbero stati almeno al livello dei tuoi elaborati avanzati qui visti. Non ti offendere, il divario dovuto all'arretratezza dei miei strumenti era forse colmato da un maggiore maturità nella composizione dell'immagine dovuto agli studi fino ad allora svolti e poi mi accontentavo di immagini di dimensione inferiore perché i tempi erano molto lunghi, quindi come ho iniziato io puoi fare tu, certamente potrai superarmi. Ai tempi si modellava tutto perché era quasi impossibile reperire materiale già modellato ma fu una grande palestra. Quanti soldi puoi fare? Dipende dal cliente, ti parlo del nostro caso: sono socio in uno studio di progettazione architettonica e grafica, la grafica 3d non è il nostro core business ma è necessaria per lo sviluppo dei nostri lavori e per interfacciarci con i clienti, quando in outsourcing lavori analoghi ai tuoi più avanzati non li accetteremmo anche perché li commissioniamo a professionisti di nostra fiducia che sono molto preparati, quando noi sviluppiamo per qualche collega o cliente in subappalto una singola immagine renderizzata può esserci pagata anche 250€ che per una tavola singola è in perdita se consideri situazioni di modellazione di media complessità anche solo nel caso fosse buona la prima, caso praticamente mai verificatosi, mentre è una cifra irragionevole per una singola immagine appartenente ad un set di interni. Detto questo in giro ho visto lavori presentati con livelli anche inferiore al tuo ma questo non giustifica te nel ritenerti già a un livello professionale, intendiamoci tu non hai nulla di cui vergognarti loro invece dovrebbero cambiare professione. Il mio consiglio e di continuare a lavorare come hai fatto fino ad ora, chiedere aiuto in caso di problemi specifici per avere risposte mirate al tuo miglioramento e guardare, osservare, studiare immagini di riviste di design di interni, anche solo quelle pubblicitarie, e immagini prodotte da veri professionisti, spesso coincidono per capire quale sia lo stato dell'arte e in che modo luce e materia interagiscano correttamente. La post produzione che mi sembra di vedere in qualche tua immagine (aloni sulle fonti di luce, correzione nei contrasti e nelle curve, ecc.): credo sia ancora presto, stai mettendo troppa roba in pentola e rischi di fare dei pasticci senza capire bene dove sbagli. Un piccolo appunto, non prenderla sul personale, la forma è importante: quando ti poni in un contesto professionale ma anche informale come in questo forum devi cercare di presentarti con umiltà e di scrivere in modo corretto rileggendo quanto scritto per evitare troppi errori che denotano poco rispetto del contesto. In sintesi: Sei migliorato? Molto. Puoi vendere i tuoi lavori? Ne dubito fortemente, perché è ancora troppo elementare il livello raggiunto. Sei bravino? In relazione al tempo fino ad ora dedicato all'apprendimento sì, in termini assoluti no. Hai dato esempio di avere del potenziale? Certamente sì. Esprimere una critica sui tuoi elaborati è difficile perché ci sono troppi aspetti che non vanno, anche se ti sarà capitato certamente il caso di qualche amico o conoscente sbalordito davanti alle tue immagini questo è un forum tecnico e si vedono lavori eccellenti, quello deve essere per te un obiettivo. Ti auguro buon proseguimento nel tuo percorso che è appena agli inizi e mi complimento per la determinazione dimostrata che è molto importante ma ti invito ad approfondire maggiormente aspetti fino ad ora trascurati.
  6. 1 point
    benq80

    Interno cucina

    thumb
    Rieccomi, dopo un lungo periodo di pausa forzata ( circa 10 mesi ) dovuta ad una serie di accadimenti, ho ritrovato il tempo e la voglia di rimettere le mani sulla tastiera e vedere se avessi dimenticato del tutto, Vray e compagnia bella.... Mi sto cimentando in un render di un interno vi allego le 3 inquadrature in clay che avrei scelto: Vista 1 Vista 2 Vista 3 Cosa ne pensate?? Grazie a tutti come sempre_ Cin Cin
  7. 1 point
    thumb
    Award Winning in Evermotion Challenge 2018 | A Day in the City "Shapes at the park" A calm dawn to connect nature, humans and architecture. We look through timeless patterns chasing dreams and beauty. Software Used: 3ds Max, V-ray, Photoshop, Z-Brush, Marvelous Designer, Lightroom www.vittoriobonapace.com Credits: AXYZ People Models https://secure.axyz-design.com/
  8. 1 point
    Ahahhaha Grazie mille! D@ve la prossima immagine cerco di mettertela! : D
  9. 1 point
    niente bambina...Misery non deve morire! D@ve bannalo! Belle img come sempre!
  10. 1 point
    emilierollandin

    Consiglio da blender a 3ds max

    Perché non investi in corso/libri/manuali/tutoraggio piuttosto che cambiare strumento. Mappature e illuminazione pessime danno risultati pessimi sia che una usi Blender o 3DS, no? 🙂
  11. 1 point
    Prendi il materiale del piano, inglobalo in un Vray Mrl Wrapper. Nelle opzioni del material wrapper metti la spunta a "matte surface" e imposta -1 come alpha contribution. La separazione tra ombre e piano verrà calcolata nel canale alpha.
  12. 1 point
    Pix

    Interno cucina

    Vero, la prima non convice neanche me, sopratutto la parete e il termosifone
  13. 1 point
    kap

    Interno cucina

    mi piacciono già di più, la seconda e la terza, la prima è un po' soffocante, io la rivaluterei in toto.
  14. 1 point
    Robbe881

    AIUTO - Rendering con foto inserimento

    Grazie mille, ho risolto. Ora vedo di buttarmi sugli altri mille parametri per cercare di ottenere un risultato decente.
  15. 1 point
    Manuel84

    Bedroom

    Iniziamo con l'usare la terminologia corretta: ci sono shader pbr accoppiati a motori di render pbr. Di solito all'interno di questi shader ci sono texture a risoluzione molto alta. Quindi tu carichi delle texture con risoluzione molto alta? Dubito che la mappatura c'entri qualcosa… Cmq per risolvere il problema potresti evitare di "buttar" dentro tanti elementi preconfezionati e cercare di curare meglio la scena di partenza, poi aggiungi i complementi, se necessari
  16. 1 point
    Manuel84

    Bedroom

    Mah, io ci avrei lavorato ancora in wip prima di postare il final.. Non capisco il discorso di ridurre il numero degli elementi per risparmiare sul peso del file, puoi spiegarti meglio?
  17. 1 point
    MatteoZugnoni

    Casa_CB_K

    thumb
    Casa_CB_K
  18. 1 point
    Not Just Music Srl, Milano, sta realizzando una serie animata in 3D di 13 episodi da 24 minuti. Attualmente stiamo cercando: ANIMATORI DI CHARACTERS REALISTICI senior e middle LIGHTER senior e middle SHADING ARTISTS middle PIPELINE DEVELOPER senior e middle RIGGER senior middle e junior COMPOSITORS senior e middle CHARACTER FX senior middle e junior Richiesta disponibilità a lavorare internamente al ns studio di Milano per un periodo da concordare. Richiesta conoscenza: Maya, Redshift, Fusion. Gradita conoscenza Qualoth. Qualora vi fossero le competenze e vi sia interesse, si prega di inviare uno showreel a: francesca@not-just-music.it
  19. 1 point
    MatteoZugnoni

    Casa_CB_K

    Ciao Francesco, Questi render rappresentano una versione di un progetto di interior design per un cliente per cui ho voluto creare una scena non troppo vissuta come accessori ma abbastanza pulita ed essenziale. Il "dito" nella 4a foto è un mio gusto personale, a volte mi piace creare quel vedo non vedo e sperimentare le potenzialità della camera... Grazie, Matteo
  20. 1 point
    dasky

    Daskydesign - SHOWREEL 2017

    thumb
    Daskydesign - SHOWREEL 2017
  21. 1 point
    Dave Wortley ha rilasciato uno script gratuito per 3ds Max che può impostare Camera Map projection di differenti proporzioni senza l'utilizzo di plugin aggiuntivi. Di default in 3ds Max il Camera Map Modifier ha un rapporto di proiezione uguale a quello della risoluzione della fotocamera / rendering. Questo può essere un problema se è necessario proiettare un'immagine in formato portrait su un rendering orizzontale. Nonostante ci siano soluzioni come plug-in / MCG / OSL, la soluzione proposta da David funziona direttamente sull'installazione standard di 3ds Max, senza plug-in necessari per ricaricare la scena. Funziona anche su CameraMapPerPixel. http://www.scriptspot.com/3ds-max/scripts/camera-map-ratio
  22. 1 point
×