Vai al contenuto

stream_title_12

Showing all content posted in for the last 365 days.

Questo stream si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. Oggi
  3. Non uso molto Revit ma per 3ds max forse intendevi l'opzione Keep 3ds max Scene material parameters on reload si vede nelle immagini allegate della pagina di Autodesk, sorry ma ho poco spazio per caricare le immagini sul forum.
  4. Marcello Pattarin

    modellazione di una scarpa

    Puoi usare sempre le mappe procedurali di 3ds max, noise e cellular non hanno bisogno di coordinate di mapping per funzionare. Sono un pochino più lente nel rendering ma fanno il loro lavoro.
  5. D@ve

    DDD Daily Art - A Ghost Story

    Se aggiungi la bacchetta fai il simbolo de "i doni della morte" 😛
  6. thumb
    Ciao a tutti! Ho appena installato Vray per Rhino6. è possibile (come per 3dsmax+vray) selezionare un materiale dalla scena? Il problema è insorto inel ri-aprire una scena quando è scomparsa tutta la lista dei materiali che avevo creato (e presenti nella scena). Resto in attesa di vostre. Grazie Gianluca ___ Hello everyone! I've just installed Vray for Rhino6. is it possible (as for 3dsmax + vray) to pick a material from the scene? The problem arose by opening a scene where I created many materials, and I did not see them in the material list (please, see attached).. I look forward for your suggestion... Many thanks!! gianluca
  7. In questo tutorial iToo ci mostra come utilizzare Forest Pack per creare tappeti utilizzando lo scattering di piccole geometrie. Il vantaggio di questo approccio consiste nella possibilità di modellare con precisione anche il più piccolo dettaglio aumentando quindi il realismo del rendering finale. Grazie alle istanze, nella maggior parte dei casi verrà usata addirittura meno memoria ripetto ad un displacement o un fur ed il rendering risulterà più veloce. Nel tutorial possiamo anche vedere come creare due tipi di parquet completamente parametrici con RailClone. Gli approcci basati sulle texture hanno a volte i loro limiti, usando invece geometrie reali è possibile aggiungere le giuste trasformazioni casuali che daranno alla scena il giusto senso di realismo. Se preferite leggere la versione scritta potete andare su: https://www.itoosoft.com/tutorials/creating-parquet-floors-and-rugs-for-interior-visualisations
  8. Vado a memoria perché Max non lo uso da un po'. Se non errò un'opzione c'è per la non sovrascrittura nell'assegnazione dei materiali, proprio tra le opzioni del link. Ti permette di assegnare i materiali in MAX in maniera definitiva. C'era una cosa simile anche per i link da AutoCAD, magari qualcuno di buon cuore che ha MAX ti manda uno screen.
  9. ferruccio della schiava

    LIBRI: La sfida del BIM (Rizzarda/Gallo)

    Concordo è davvero "illuminante" la seconda parte. Ti consiglio, ogni tot mesi, di rifare il percorso come verifica dei passi avanti fatti.
  10. Vrender

    Architectural Rendering in UE4

    thumb
    Architectural Visualization with UE 4 Final version of exterior and interior architectural visualization interactive project created using Unreal Engine 4. The scene runs in real time at 80- 90 fps on a GTX980. Project video: https://vrender.com/real-time-architectural-visualization-project/ Vrender - Architectural Rendering and Design Services. New York, NY.
  11. Marco Lazzarini

    interior 2018

    Grazie! 🙂
  12. Michele71

    interior 2018

    Per me, le ultime sono decisamente le migliori...
  13. Mauro78

    Richiesta per configurazione PC

    thumb
    Vi ringrazio come sempre. per le prestazioni ho provato ad impostare priorità bassa nel processo ed effettivamente molto buona come soluzione. Per il benchmark, ho fatto due test. Vi riporto risultati Non ho metri di paragone. Cosa ne pensate?
  14. Marco Lazzarini

    interior 2018

    thumb
    Ho fatto un'altra versione... Tra tutte quale metto nel sito?
  15. Scusate, sto postando a ripetizione, Ho seguito un paio di corsi su UDEMY, veloci ma ben fatti, tuttavia nessuno spiega un workflow corretto tra Revit e 3DSmax. Sto provando ad usare il link da Revit (2018), e usando la plugin che e' inglobata SUITEWorkflows , mi pare che i materiali creati in 3DSMax se ne vadano se aggiorno il link...opzioni di linkaggio alternative ne avete da suggerire? Oppure ho qualche variabile/valvola da regolare?
  16. Ieri
  17. Daniele Di Donato

    DDD Daily Art - A Ghost Story

    thumb
    Giorno 467 // Key to the Universe
  18. Michele71

    The Mask Eevee Remake (Blender 2.8)

    Bello! 🙂
  19. ho letto il libro e in effetti è ben fatto, ero molto scettico sul sistemi a bivi invece aiuta a comprendere meglio la complessità insita del BIM. Mi ha aiutato ad avere le idee più chiare.
  20. grafico3DStudioMax

    modellazione di una scarpa

    thumb
    Ho impostato la scena, fatto i materiali e sistemato ancora le mappature, solo c'è una distorsione che non riesco a sistemare e la suola non riesco proprio a mapparla : questo è lo schema dell' illuminazione, da 3 luci ne ho lasciata solo una perchè mi rendeva piatta l' immagine, a lato ci sono anche i parametri della luce : questa è una reference che ho usato per i materiali, c'è un modo per ottenere un bump o un displace sulla suola senza usare una mappa bitmap ma con una mappa parametrica ? Per riprodurre la rugosità della gomma :
  21. Hello. For advertising on this site contracted the administration, they will be happy to make you an offer. I remove the link you posted. Ciao. Per la pubblicità su questo sito contratta l'amministrazione, saranno felici di farti un'offerta. Rimuovo il link che hai postato.
  22. RBancone

    The Mask Eevee Remake (Blender 2.8)

    Ciao a tutti, ecco un video in cui smanetto un po' con blender 2.8 e ri-renderizzo un mio vecchio lavoro in Eevee! (assicuratevi di attivare i sottotitoli)
  23. Amazing work ! I also like works of 3d studio CGIFurniture
  24. davzeppelin

    Portone inizio 1900

    Grazie, e ottimo suggerimento, non ci avevo pensato! vedo di fare un'altra versione e aggiungere un po' di segni di usura
  25. Francesco La Trofa

    Rhinoceros 7

    Rhinoceros 7 è una delle novità più attese nell'ambito dei software 3D per la progettazione, in particolare per quanto concerne l'introduzione dei nuovi strumenti dedicati alla modellazione mesh, con la facoltà di poter utilizzare le Sub-D (subdivision surfaces), una potentissima alternativa rispetto alla modellazione per superfici NURBS che da sempre caratterizza il core del più celebre software sviluppato da McNeel. L'obiettivo è rendere sempre più completo ed efficiente il comparto di modellazione di Rhinoceros. McNeel torna dunque ai Digital Drawing Days come partner tecnico ufficiale, rinnovando le esclusive italiane che hanno caratterizzato le scorse edizioni, come la nota presentazione di Rhinoceros 6. Giuseppe Massoni, Master Trainer di McNeel, farà il punto della situazione in merito allo sviluppo e all'implementazione di Rhino 7, accompagnando le informazioni rese pubbliche attraverso i canali ufficiali con alcuni retroscena relativi allo sviluppo. Con Giuseppe potremo scoprire le logiche alla base dello sviluppo di Rhinoceros 7 (disponibile in versione work in progress dallo scorso gennaio) e avere preziose anticipazioni sulle modalità e sulle tempistiche del percorso che ci separa alla sua release ufficiale. Il talk su Rhinoceros 7 sarà preceduto, nel corso della mattinata, da una masterclass sulle simulazioni in Rhino 6, utilizzando Grasshopper e Kangaroo 2. Una giornata dunque da non perdere per gli appassionati di Rhino e del mondo McNeel, che potranno assistere a due interventi di notevole spessore tecnico e confrontarsi con Giuseppe Massoni, che rimarrà per tutta la giornata a disposizione degli amici dei Digital Drawing Days. Per tutte le informazioni relative ai Digital Drawing Days 2018 potete consultare il sito ufficiale dell'evento - http://digitaldd.org
  26. StefanoVR

    Richiesta per configurazione PC

    stavo guardando in rete a vedere se ti trovavo al volo il parametro che dicevo ma vedo che molti su 3ds optano per un'altra strada e cioè aprire il task manager di win (control alt canc) => scheda Dettagli => click con il destro sul processo del render ( quando lo lanci lo vedi subito, è quello che ti mette la cpu al 100%) =>imposta priorità=> bassa.
  1. Load more activity
×