Jump to content
bn-top

About This Group

Questo gruppo è dedicato al Lighting Design in funzione del Render o grafica 3D in generale. Chiunque abbia la necessità o la volontà di condividere esperienze , introdurre temi di discussione o semplicemente proporre contenuti è il benvenuto, purché si parli di LUCE :)
  1. What's new in this group
  2. Ciao Marco, si in questo test ho utilizzato Forest Pack 6, dove è possibile scatterizzare solo oggetti, infatti ho utilizzato v-ray light material. Ho installato oggi la beta di forest pack 7 dove fra le novità c'e' proprio la possibilità di scatterizzare le vray Light. La scena nasce per poter testare questa possibilità, appena posso condivido il risultato
  3. Mi fa impressione pensare che l'altra settimana chiedevo a un mio cliente se avesse mai usato il Forest Pack per scatterizzare le luci, dato che volevo fare un concept render, e ora mi vedo questo Quindi prendo i popcorn e seguo, bravo Luca!
  4. Direi che ci sei molto vicino e sono certo che con le migliorie che mancano ci arriverai vicinissimo. Mi aspetto quell'effetto wow che viene spontaneo dal guardare l'installazione originale. Grazie, on conoscevo Bruce Munro.
  5. thumb
    Salve a tutti, Field of Light è una magnifica installazione di Bruce Munro realizzata utilizzando le fibre ottiche, mi ha sempre molto affascinato, e un po' per test di vario tipo e un po' per uscire dalla solita routine ho pensato di simulare utilizzando Forest Pack. Per ora è un test, mancano alcuni elementi come le fibre ottiche sparse sul terreno, e il materiale delle sfere di vetro che diffondono la componente luminosa è da migliorare decisamente, ma lo condivido comunque più che altro per segnalare questa meravigliosa opera di light Art. Qui potete trovare la pagina web dedicat
  6. In ritardo di un mese e mezzo, ma dovevo assolutamente fare una considerazione dall'altissimo contenuto scientifico: figo! Davvero un bel test, che mette in pratica una delle basi dell'illuminazione e con un'immagine parla più di mille slide di qualsiasi dispensa. Bravo as always Luca!
  7. Indirettamente hai dato anche risposta a una cosa che sapevo ma che francamente ero troppo pigro per cercare di verificare. La maggiore sensibilità alla luce verde, rispetto a quella blu e rossa.
  8. thumb
    Salve gente, condivido un piccolo test di lighting su un concetto noto a tutti : 3 fonti luminose (vray light) , ognuna di esse con una componente cromatica legata ai 3 colori primari (Rosso, Verde, Blu) che se sommate dovrebbe dare una componente neutra ovvero luce bianca, e in effetti è così. Ciò che accade sulle ombre è sempre affascinante da osservare, almeno per me 3dsMax / VrayNext / Affinity Photo
  9. ....si ma questo non è abbastanza per spiegare l'accostamento di un Les Paul al logo dela tua firma....avessi almeno scelto un les paul gibson ti saresti salvato con another brick in the wall...ma un les paul ephiphone non c'entra niente...devi quantomeno cambiare firma ...magari qualcosa posto...quando un annetto fa sono passato a vray la prima cosa che ho fatto anchio sono dei test sul comportamento della luce...ma pero vray 3.50...non vray next
  10. La risposta che speravo di avere, nessun magheggio con i materiali ma solo corretto posizionamento delle luci, rinnovo i complimenti e mi unisco allora al tuo invito di sperimentazione con qualche topic dedicato
  11. Ciao @Marco Vanetti , prima di tutto grazie , la tua curiosità è legittima, perchè ci possono essere più strade per ottenere un risultato, fra le quali ad esempio quella da te citato. Nel mio caso non ho toccato il materiale orriginale, se non eliminando la tex nel duffuse (legno marroncino) lasciando un "Nero" pari al dorso, perchè volevo un oggetto uniforme nel complesso della forma, una lavagna nera sulla quale dipingere con la luce (e le sue caratteristiche). Ho lavorato esclusivamente su 3 concetti : - posizione, tonalità, forma e peso delle fonti luminose ; - gestion
  12. Fantastiche! Hai scelto un gran soggetto, ma lo saprai, forme e materiali sono caratterizzate da una grande varietà e il test su di loro permette valutazione approfondite soprattutto da uno che come te conosce il mestiere.
  13. Spettacolare come sempre Luca, il riflesso viola sull'ultimo dettaglio mi fa impazzire! Curiosità tecnica, senza entrare nei segreti professionali: hai aggiunto uno strato di resina trasparente sulla superficie della chitarra e hai lavorato sui due materiali (resina+fondo chitarra) o sei riuscito a gestire tutto da un unico materiale? (spero di essermi spiegato )
  14. Il Les Paul marorncino pero rende bene anche con riflessi parecchio accentuati. Ottimo studio Luca!
  15. Glare o meno, proprio belle ste' chitarre. Esperimento riuscitissimo, "slowhand" (Eric Clapton per i meno ferrati) P.S. Scusa Luca, ti avevo per sbaglio modificato un comment; errori che si fanno navigando da Tablet
  16. E sinceramente, a parte il glare, l'engine qui incide poco, il grosso del lavoro è sulle valutazioni e metodi per raggiungere un fine , applicabili con qualunque sw , almeno per me.
  17. Hehehe grazie Ferruccio Più che farmi prendere la mano ho proprio spinto e lavorato sulle riflessioni (componente diffusa e speculare) , in realtà di 'luce' ce n'è ben poca Di test si tratta, se fosse per produzione sarei andato più cauto, anche con le tonalità, ma in questo caso volevo proprio "osare" .Grazie boss
  18. Effetti inimmaginabili fino a pochi anni fa, se non fatti in post. I render engine stanno facendo passi da gigante. E chissà quanti altri ne faranno. Ho scelto un brutto momento per smettere di fumare (sarcasmo per pochi) Bravo Luca bella resa, credo però siano un pochino troppo riflettenti ti sei fatto prender la mano? Oppure mi passi il barattolo dl "Pronto" che hai usato?
  19. thumb
    Salve amici, durante questo periodo di pausa/ferie , mi son divertito nel fare qualche test di Lighting e per provare il glare di V-Ray Next , sia in IPR che in copositing . su un modello da libreria. 3dsMax - Vray Next 2.1 Affinity Photo per compositing e post produzione C&C sempre gradite
  20. Buonasera a tutti, vi ringrazio di cuore per tutte le delucidazioni/suggerimenti che seguirò con estrema attenzione...stavolta, certa di risolvere!!!!!! GRAZIE MILLE!!
  21. Quello che dice giobuttu è corretto. Dialux mi sembra permetta, per i motivi vari ma relativi ai significati delle grandezze in questione, di avere i valori di luminanza solo per gli oggetti e le relative superfici reali, mentre i valori di illuminamento vengono restituiti anche per le sole superfici virtuali di calcolo. Ti faccio un esempio: stanza di 36mq, alta 3m, illuminata con tre plafoni da 15W e 1370lm cad. Al suo interno: 3 oggetti "reali", cubi di 1m di lato posizionati variamente rispetto agli apparecchi illuminanti di cui, importante, ho selezionato la superficie superiore
  22. Giulietta, non c’è perché la griglia di calcolo non è una superficie con un coefficiente di riflessione e quindi rimando alla definizione di luminanza. Solo selezionando le superfici del locale o degli oggetti in esso contenuto e abilitandoli come oggetto di calcolo puoi leggere i valori di luminanza.
  23.  

  • Newsletter

    block_newsletter_signup
    Sign Up
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy