Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  

Info sul Gruppo

Questo Club è dedicato al nostro primo contatto con il 3D, al nostro primo programma che ci ha fatto innamorare della CG o della grafica in generale. E’ dedicato di conseguenza anche alle macchine (oramai Vintage per chi come me è vicino ai 50) che gloriosamente gli facevano girare questi precursori delle generazioni odierne. Insomma un viaggio nel tempo per i nostalgici (come me) e per chi ha le versioni aggiornate dei vari applicativi e non ha idea da dove essi provengano, ed anche quei programmi oramai caduti nell’oblio i cosi detti Abbandonware se non erro.

  1. Che cosa c'è di nuovo
  2. Ciao a tutti, questo è il mio primo post qui. La mia storia 3d (rigorosamente non profesisonale) è iniziata con lo ZX Spectrum, precisamente con il programma "VU 3d". Non mi ricordo molto, solo che adoravo vedere il "rendering" (flattissimo) di un bicchiere! Poi il successivo grande passo lo feci con "3d Studio" e un pc 486DX (poi pentium), poi con 3ds Max (nelel sue varie incarnazioni fino al 2002 circa), lambendo solo di sfuggita Maya....ma soprattutto SOFTIMAGE|3D ! Un software da sogno, il cui primo porting su Windows NT mi permise di mettere il naso nel mondo IRIX (l'interfaccia del primo Softimage per Windows era di un altro mondo, i dialog erano beige, se non erro). La mia carriera vede la sua parabola discendente non con un software 3d ma con uno per il compositing: Discreet Combustion: era un software favoloso. Oggi, dopo tanti anni, dopo aver abbandonato i miei sogni da "specislista di cgi", ho ripreso il mio cammino da dove l'avevo lasciato, ossia "giocando" con Softimage|3D, versione 3.9.2, su una macchina Silicon Graphics, una piccola O2 che adoro, letteralmente! Ora scusatemi ma devo asciugare le mie lacrime. :-)
  3. porca miseria...mai visto niente del genere... quando iniziai col 3d il mio primo sw fu max 9 (non 2009) e il pc che mi feci assemblare un recentissimo intel q6600, uno dei primi quad core! insomma, sono un novizio tutto sommato ma da quello che vedo quasi mi è andata bene..
  4. Ecco qua un altra discussione.. Quindi facciamo vedere i ns. tool primari - entro secolo nuovo (quindi ultimi entro fine 2000) Ho già parlato per il mio primo primo.. ma proprio primo tool chiamato "Take 1" (Sotto Apple II) Nel 1989 iniziato ad usare Topas e Autodesk Animator Purtroppo non riesco a trovare screenshot di Topas online.. quindi avvio uno, che fatto qualche mesetto fa.. Infatti aveva già BRIDGE per RENDERMAN!!! (pero mai usato renderman meta anni 90..) e il render.. E Demo Video.. Ecco qua Autodesk Animator (sempre 1989) Corel Draw 1 (ho originale ancora con la VHS video tutorial) - infatti grazie a questo software iniziato a studiare un po italiano.. Infatti la mia madre viaggiava tanto.. e mi ha comprato Corel 1.. Dopo al primo inizio anni 90 - 3D Studio R1 (dopo R2, 3.. 4...) Immagine di primo "prototipo" che e fatto fine 88... (pero prima versione era ne 91.. se nn sbaglio) Comunque con TANTI TANTI IPAS.. he hanno fatto 3D Studio un software davvero potentissimo.. (chi sa cosa e IPAS? - hehe) Alus Photostyler - 1992 (che grazie a questo il photoshop FUNZIONA.. infatti prima esisteva photoshop.. pero era na merda.. dopo Adobe hanno comprato Aldus.. e hanno "integrato" Photostyler nel Photoshop) Purtroppo pare, che il screenshot e stato fatto da EVGA monitor.. perché mi ricordo molto bene, che il logo inziale era bellissimo (qua e brutto brutto) Dopo nel 93 CoSA After Effects (al epoca esisteva SOLO per Apple..) - comunque.. sono quassi sicuro, che questa NON e versione.. perché questa ha più opzioni.. (mi sa.. che e 2 o 3..) Infatti questo software ha finito in mani di Aldus, dopo e finito in mani di Adobe (dopo aver acquistato Aldus...) Fractal Design PAINTER 2 - 1993 (la prima versione per PC) - ho a qualche parte la versione originale.. Con INDY avevo Wavefront Composer che era un OTTIMO software (infatti smesso di usare apple.. e la CoSA / Aldus AFX) E anche ALIAS POWER ANIMATOR Finisco i primi anni (entro 95) qua... perché periodo dopo 95 entro 2000 la situazione diventa MOLTO più seria.. E nato Softimage 3D (sotto gestione di Microsoft?!? infatti esistevano softimage 1 e 2.. ma non erano tanto impressionanti..) con Mental Ray faceva.. proprio favole, Alias e Wavefront sono riuniti (sotto gestione SGI) Discreet Logic e stato acquistato da Autodesk.. E nato il ZBrush.. Meta Tools, Fractal Design e Kais Power sono diventati Metacreation (dopo acquistati da diverse compagnie.. ma maggior parte era Corel..) Lavorato con Houdini 2.5 che per prima volta avevo sentito per la esistenza di questo software.. Lavorato con Lightwave 5.0 che per me era software più scomodo.. che abbia mai visto.. ma dopo questo... dovuto usare un software (al epoca) DAVVERO STRANO... che nessuno non lo abbia mai sentito prima.. Cinema 4D R4 (infatti primi versioni.. sembra, che non sono esistiti.. perché nessuno non la avevo neanche visto.. a scherzo..ma infatti esistevano solo per Amica.. ma chi usava amica anni 90? era moderna per i gamer anni 80.. ma 90... NO!!! haha Credo, che hanno fallito inizio anni 90.. pero io personalmente non lo abbia mai diseredato come un computer serio.. sempre mi e sembrato un giocatolo.. i miei amici avevano queste macchine buffe.. ma io attrezzato con Apple - che al epoca era moderno e 386 / 486 che erano al epoca molto potenti.. basta saper usarli.. e dopo con le SGI.. i prodotti di Commodore sempre mi hanno sembrato una barzelletta per gamer..) E infatti Cinema 4D V4 ha vinto il mio premio (che prima avevo dato a Lightwave) per il software più assurdo.. Ora non e cosi.. pero la versione 4 di C4D sembrava.. proprio uno scherzo.. Diversi motori di render sono usciti.. La prima prima alfa di V-Ray, Mental Ray for Max e Maya, Brazil... Infatti illuminazione globale non era soltanto un sogno. ma la realtà.. E alla fine.. Potevo lavorare su sistemi di discreet logic livello altissimo.. Ma.. tutto questo lo racconto in parte 2.. ;-)
  5. si si.. anche le mie sono di web. pero sono 1:1 come le mie macchine.. infatti mi sono sorpreso.. perché Octane (questo e Octane 1, non 2) con questo logo.. sono pochissimi pezzi, che subito dopo hanno fatto Octane2 (che e blu piu scuro.. ma io non lo abbia mai usato.. era molto costoso.. costava.. tipo 2 volte più del Octane.. e aveva tipo 10% più performance.. da questo momento in più.. tanta gente ha "scappata" da SGI e loro hanno fallito.. Prima infatti costavano meno, secondo la formula prezzo / performance.. non avevano alternativa..)
  6. Ah non ricordo proprio, lo presi per sfizio da collezionista, ma il 3D vero e proprio lo iniziai sul pentium 4. Ultimamente ci ha giocato un po' un collega, magari ti aggiorno. Da notare che le foto che ho messo le ho prese dal web, modelli uguali,perche' sono pigro e fotografare roba in giro tra magazzino e soffitta non mi andava
  7. Mi fa molto piacere che questo Club vi piaccia. Mi piace avervi dato l'occasione di tornare indietro nel tempo (grazie Treddi per l'idea dei Club). Per quanto ora abbiamo macchine sempre piu' potenti e performanti, c'e' una cosa che nessun IPERMEGACOMPUTER ci darà indietro: il tempo trascorso (o no?). Aggiorno la mia personale cronologia OK: Il Mio primo MSX...mio fratello mi ha ricordato (lo avevo dimenticato) che papà renato ne comprò un altro (litigavamo) Questo e' quello di mio fratello litigavamo lo stesso. Il C64 imprestato dal mio amico... Qui con lui il mio Amiga (che ancora ho) ho conosciuto il Cinema4D (da allora non l'ho mai piu' lasciato) Qui andiamo sul serio: mi costo' 3500 TREMIIIIONIIIEMEZZOOOO, va ancora ed e' come nuovo (tranne la batteria). Che figo che era...preso al Mediaworld...penso di essere stato trai primi 10 a prenderlo nella mia città. Questo in ufficio preso per i miei primi lavori (pagati)....ha ha ha Poi e' arrivato questo...entrambi sono rimasti nel mio vecchio posto di lavoro (...tristezza) Questo primo portatile ha dato il via alla mia migrazione sul PC... Lui l'ho preso in Korea, a Seoul nel mio periodo Orientale...ha ha ha Ciofeca di PC ma mi sembrava di aver fatto un buon acquisto all'epoca....800 o 900 euro...una follia. Il mio bambino attuale, con lui sono passato da un amd fx-4350 vishera quad-core 4.2, poi un AMDFX - 6300. Ed ora il mio fidato AMDFX - 8350 sempre a 4100 dalla mattina alla sera. Molti di voi avranno (anzi hanno per certo) pc 10,20 volte piu' performati...lo so. Ma per quello che devo fare va bene...confido in buoni lavori futuri. Ha dimenticavo la GPU una POTENTISSIMA (scherzo) Geforce GTX 550Ti 4GB.... Ecco questa la mia storia.
  8. mamma ia che ricordi. Il primo indy (e unico) che ricordo di avere visto è stato alla fiera della cg a Riccione nel lontano 1995, ricordo perfettamente un'animazione di un dinosauro che correva in un prato fatta con maya! Poi correggetemi se sbaglio ma l'indy la usavano alla silicon graphics in america, giusto? Comunque bel club! Per raccontarvi la mia storia: Primo computer Commodore 64 (cassette e aggiornamento a fdd) Secondo computer inte 486 dx33 con turbo a 66. aggiornamento a dx100 e 16Mb dopo aver fatto un corso di autocad 12 a geometri... Terzo pc un pentum 200mhz e da lì via via fino ad arrivare a quello attuale. Ciao Luca
  9. Mirco, hai il Octane più moderno dal mio (logo sgi nuovo) con che scheda video e venuto? perché io 2 volte ho cambiato la scheda per il mio (e cambiato anche la CPU da R10k a R12k)
  10. Primo PC, fine anni 80, Secondo PC, 486,fine anni 1996/1997,ci facevo girare 3D movie maker della microsoft Terza bestiola, anno 2001,pentium 4 1000Mhz Quarta bestiola, anno 2002,Ancora qua e funzionante E questo è il mio amarcord, il resto è storia moderna
  11. La verità e.. che Apple costavano DI PIU.. infatti.. caricare con 256 MB di ram un Apple nel 94-5 (infatti massimo era 64.. puoi 128) costava più di tutta la configurazione di questo Indy.. per la Quadra.. a portala da 32 a 64 mb (che era il massimo) mi hanno domandato 4500$ prima avevo pagato circa 12 000$ e alla fine mi sono incazzato.. e dicevo.. mi prendo la Indy.. che era tipo 30 volte più veloce.. ovviamente aveva miglior software.. e arrivato a 14.5k con 256 GB di ram e top del top di configurazione.. Infatti il Octane era più costoso.. Pero per avere solito performance con Apple.. che infatti hanno iniziato a fare barzellette (fin oggi sono cosi) dovevo pagare più meno 2.7 volte in più.. Mentre con i PC classici.. dovevo pagare quassi solita cifra.. (parliamo di circa 30k) Un po di più.. perché per avere solito performance servivano 4 macchine da circa 7-8k con massima RAM (256 mb) pero non potevano fruttare grossi progetti.. Infatti questo modello supportava fino a 8 GB di ram.. mentre con PC classico.. specifiche parlavano di 1 GB.. pero i banchi piu grandi erano da 64 MB.. Mentre macchine doppia CPU venivano oltre 15k a pezzo.. per poter montare 1/2 gb a macchina.. (che avevano 8 slot) alla fine.. deciso di prendere questo... Ci hanno regalato una marea di software (di circa 10k euro) e il monitor EIZO 22" (che in questo periodo costava tipo 2500 dollari ancora sta in cantina questo.. perché pesa oltre 30 kg!! hahah)
  12. Cavoli mi riporti indietro nel tempo ... pensa che i mac li ho visti all'opera quasi tutti nello studio dove lavoravo e pure una silicon Graphic che costava un botto ...
  13. ecco un po di foto di miei computer il primo - 84 CPU Synertek 6502/1Mhz RAM 48 KB Il secondo 87 (DUAL CPU!!!) - Synertek 6502/1Mhz + Z80/4Mhz 128 KB RAM Il Terzo 89 Intel 80386 SX + 80387 - 16 MHz!! 2048 KB RAM 40 MB HDD Trident 512 kb SVGA (nn serve foto lo avevo assemblato io.. comunque) nel 90 Apple LC - CPU Mororola 68020 - 16 MHz 2048 KB RAM 120 MB HDD nel 92 Apple Quadra 950 - CPU Motorola 68040 - 25 MHz 8 MB RAM (Aggiornata a 32... pagato circa 3000$ per RAM!!) 230 MB HDD nel 93 Intel 80486 DX2 66 MHz!!!! ;-) 16 MB RAM 250 MB HDD Subito dopo (mi sa 94) cambiato con Penium 90 MHz e 64 MB RAM Nel 95 SGI Indy (ancora e qua da me funzionante!!!) MIPS R5000 64 bit 200 MHz (fatto hardware overclock) 2 GB SCSI HDD (dopo messo 9 GB!) RAM 256 MB XL 24 Graphic (full OpenGL support) Webcam, ISDN, 100 MBPS LAN 17" Trinitron (EXTRATERRESTRE) Dopo avuto diversi tipo Penium Pro, Pentium 2.. Pentium !!! Xeon. Anche la mia ultima macchina fatta di Apple.. (che era un troiaio enorme.. come tutto il resto fatto dopo il 95 da loro... ovviamente) La macchina più bestiale fine anni 90 (ancora e qua.. Credo funzionante) e SGI Octane R1000 (dopo R12000 ora ho tutti e due CPU) 1 GB RAM 2x 9 GB SCSI HDD e full full.. (con 22" EIZO CRT monitor) Dopo tutta sta storia e nata la 3DWS ;-) Infatti e piu facile di ricordarsi le prime macchine, che avuto.. ora come ora ho macchina vecchia.. ha 5 anni (presto la cambio) che ha doppio Xeon E5 2670 (16 core 32 thread) 48 gb RAM.. e varie ssd.. hdd.. schede video.. ecc La cambio inizio anno.. non perché non funziona.. ma perché e un po vecchiotta.. mando in pensione.. hehe
  14. sii.. questo lo aveva mia cugino.... andavamo a comprare le cassette con i giochi... uno era un tank a poligoni verdi su sfondo nero che doveva sparare ai cubi che ti venivano addosso... che bei ricordi... ci divertivamo interi pomeriggi con dei semplici cubi
  15. Ahahah.. io avrò avuto boh 10 anni circa e un amico di mio padre ci regala un computer perchè era un appassionato e credo lo avesse sostituito. Era questo: Andava a nastro magnetico e mi ricordo ancora la frustrazione di dover fare play al momento giusto per far partire i "giochi". Presto finì in disuso. Ho appena letto su Wikipedia che aveva 16Kb di RAM Successivamente i miei genitori mi chiesero se volevo un computer o una tastiera musicale.. scelsi la tastiera. Fino a 20 anni non ho più toccato un PC
  16. Shoot'Em-Up Construction Kit (noto anche come S.E.U.C.K.) Buon giorno a tutti era l'anno 1987 e una software House la Sensible Software mette sul mercato questo programma per creare giochi a scorrimento, sulle piattaforme piu' in voga al momento: Commodore 64, Amiga e Atari ST. Lo inserisco nel Club non per quello che faceva (il 3D) ma perchè non posso non accostarlo all'ora agli odierni Unreal ecc. Io l'ho avuto prima per il Commodore 64 (imprestato da un mio amico per breve tempo) e poi comprato ORIGINALE (il mio primo viaggio da solo a Bologna in un negozio all'epoca fornitissimo di tutte le cose per PC, giochi ecc) per Amiga. Cosa permetteva di fare (e cosa continua a fare) ?? Giochi a scorrimento disegnando gli Sprite, il bakground ed addirittura inserendo la musica e gli effetti sonori. Lo inserisco nel Club anche per un motivo che mi e' venuto in mente che condivido con voi tutti. Prima di arrivare all' Editor del programma le astronavi i nemici il fondale (la musica no) venivano studiati e disegnati. Utilizzavo i Lego e disegnavo in prospettiva le navi. Insomma forse grazie anche al S.E.U.C.K ho imparato ad avere il metodo per affrontare i vari progetti. Tra le cose che mi vengono in mente: una volta salvato il gioco (o per C64 o per Amiga) lo passavi agli amici, che lo testavano. Il S.E.U.C.K mi stà a cuore come la prima volta che ho visto cosa potevo fare con la mia prima versione di Cinema 4D XL 4.7 (ma questo lo racconterò un altra volta). Oggi abbiamo Unreal o Unity e gli altri (anche Blender), che fanno cose pazzesche per i giochi. MA DA DOVE VENGONO????? Probabilmente all'epoca erano presenti anche altri editor di giochi che non conosco o che non mi vengono in mente. HO scoperto questo da Wiki se vi puo' interessare: La popolarità presso i creatori di videogiochi è stata tale che, oltre ai numerosi giochi creati nel corso degli anni[2], tutt'oggi esiste un concorso annuale indetto per i creatori di videogiochi che utilizzano questo specifico software.[3] ^ Il sito The New Dimension ospita i videogiochi creati in questi ultimi anni in occasione del concorso dedicato ai programmatori di S.E.U.C.K. http://tnd64.unikat.sk/ Incredibile... P.s.: Il gioco originale compresa la custodia e tutto lo posseggo ancora, IMMACOLATO!!
  17. BeaZtie mi fa piacere che il mio Club ti abbia permesso di regalarci i tuoi ricordi, l'ho fatto per questo il Club. Grazie per aver raccontato cosi' tanto.
  18. Eh.. in questo periodo avevo (aziendali - questo era personale da casa) due workstation molto potenti. infatti una avevo comprato nel 1995 - Indy 64 bit MIPS R5000 a 200 MHz (anche questo ho cloccato con hardware mod a 220 mhz) con 256 MB RAM, XL Graphics OpenGL (infatti prima si chiamava IRIS-GL prima che diventato free) e nel 1998 ho preso Octane sempre 64 bit MIPS R10000 a 200 mhz - pero era quassi 3 volte più performante di questo Indy (un paio di anni dopo lo cambiato con R12000 a 300 - che infatti era quassi doppio della prima) 1 GB RAM e anche scheda video con 128 MB Ram.. infatti quando ho chiuso la azienda in Bulgaria mi sono portato tutti e due workstation SGI.. e ho ancora qua.. Al epoca usavo sotto DOS 3DS (da R1 entro 4) dopo sotto NT Max e Softimage 3D e sotto IRIX Power Animator (che ora si chiama Maya) e Softimage 3D Come dicevo.. circa nel 86 partito con Take 1 su Apple II.. Puoi 89 con 80386 - Topas e Autodesk Animator.. Dopo 3D Studio R1... Avevo un paio di Apple Quadra per CoSA / Aldus After Effects (ora a mani di Adobe) nel 95 preso SGI pero.. a casa avevo NT 3.5 e DOS (e anche System 6 di Apple) Infatti avevamo anche Onyx 2 - che ovviamente non lo portato in italia (lo venduto a miei ex soci, anzi mi hanno pagato la mia parte i altri SGI erano del mio diparto - 3D e gli ho portato a casa..) - e non potevo portarlo in italia, perché non avevo sotto mano un TIR.. (questo pesava 1,2 tonnellate.. e solo la scheda video - (un rack 48U) consumava circa 15 KW/h... altri due 48U Rack avevano sommato 32 CPU e 160 GB disc Massive.. se nn sbaglio erano 4 nodi con 12 HDD per ogni pezzo.. con i SCSI 15k RPM HDD da 4,7 GB a pezzo.. Questa macchina faceva effetti in tempo reale anche su 4K.. a parte.. che non serviva 4K in questo periodo.. hehe) lo usavo anche ogni tanto per rendering.. Nel 96 preso ultimo apple in vita mia.. Era con Power PC.. Che non era NE Power, Ne PC... Infatti da questo periodo in più apple non esiste più per me (a parte, che ho partito con loro..) Pagato 8-9k USD per una cosa, che non valeva neanche 500$ (modello base era tipo 3000$ e ho pagato altre quassi 6k per RAM!!) - infatti costava come la Indy E lo cambiato a fine di 97 con dual Penium PRO e 128 MB RAM.. (che mi costava la 1/2 di apple, ma era in volte piu performante.. ovviamente il perfromance si avvicinava.. e anche ogni tanto era superiore di SGI Indy che era macchina a 5 anni! e mono cpu) Nel 98 Presto (per casa) Questa K6 - che la cambiato con Athlon e montato già 256 MB di RAM.. Dopo ho comprato Athlon 1 GHz e 1/2 GB di RAM (sembrava proprio astronave...) Era appena arrivato in Italia... Pero non mi bastava. E ho preso Un doppio AMD MP e un doppio Pentium !!! Xeon a 900 mhz (mi sa era nel 2002.. puoi estate 2003 ci sono bruciati tutti e due per un colpo di corrente e sono rimasto sempre con Athlon 1 GHz e un notebook Pentium 2 a 300 mhz) comunque tutti e due macchine erano "di marca" (non nomino.. perché ancora li chiamano "leader del mercato"... pace..) Infatti sempre avevo i SGI.. pero erano già vecchi.. sia come software, che come hardware.. A parte, che ho lavorato entro 2005 con questo Octane... Dopo aver bruciato queste due doppie macchine.. ho fatto la 3DWS ;-) (prima la azienda era registrata come "studio grafico") La storia e, che mi sono incazzato e iniziato a studiare macchine per uso interno... Ma la realtà ha cambiata tutto.. Cosi da un 3D / VFX artista ho fatto azienda, che produce hardware professionale... ;-) più meno questa e la mia storia.. a parte, che diversi anni lavoravano come esperto in Advanced Network e Routing e esperto in UNIX server... Lavoravo con prodotti come Cisco IOS, IBM AIX, HP/UX, IRIX, SunOS / Solaris, SCO... ed ovviamente Linux e BSD.. hhehehe che amarcord ;-)
  19. Un giorno mi chiama un mio amico (bravissimo con il 3D, animazioni ecc), aveva un Amiga 4000 T se non ricordo male. Quindi io avevo un Amiga 500 (facevo palle e lui animazioni tipo Pixar per intenderci), ci siamo conosciuti attraverso una rivista del settore games, (quando ancora ci si chiamava a casa o da una cabina teefonica). Insomma mi chiama un giorno e mi invita ad andare a casa sua perchè gli era arrivato il nuovo computer. IO pensavo che dopo l'Amiga 4000 il nulla ci fosse, ma mi sbagliavo. Arrivo a casa sua e mi presenta il suo nuovo bimbo (penso fosse l'unico ad averlo nella nostra città)...un TDZ Intergraph. Forse mi fece vedere qualche lavoro con Lightwave o Real 3D 4xx...logicamente stilisticamente e di potenza evoluta rispetto al suo "Vecchio" Amiga 4000T, tornai a casa depresso...a fare palle...sig!!!
  20. Ma dai? wowwwwwwwwwwwww che peccato io tra i miei 1000 traslocchi ho perso un vhs con registrate le mie prime immagini fatte con L'Amiga e Real 3D. Vi rendete conto? dell'ncremento della potenza delle macchine ma anche dell'aumento di risorse da parte dei nuovi applicativi. 32 MB e la cpu a 233MHZ ed per qui tempi un signor PC.
  21. Comunque Il mio primo software per animazione e questo Credo, che era 85-6
  22. 11.avi Fatta in max 2.5 nel 1998 (il rendering in questa risoluzione durava un paio di ore..) Macchina era: AMD K6 166 MHz (overclock @233 MHz!!! ;-) ) 32 MB RAM 3D Labs Permedia 2 Scheda video.
  23. Darkwave3D

    PR3ISTORI4 :-)

    Si, vero, non era l`unico programma a quell`epoca. E poi con Amiga sono nati Lightwave e Cinema4D... Se riesco a natale, faccio le foto delle schermate del programma, farò sicuramente fatica a ricordare come funzionava il tutto
  24. OPssss hai ragione D@ve ho controllato in rete il mio modello e' stato venduto in Italia dal 1983 quindi forse era o in quell'anno li o l'anno dopo il 1984. Cmq avevo 12 o 13 anni...e da alloro non ho piu' smesso.
  25. mmmm ... dubito che fosse il 77 o il 78 Se non sbaglio io il mio primo Vic 20 l'ho avuto a 14 anni ed era l'84
  26. Avro' avuto 7 o 8 anni e sempre il mio papà Renato (era avanti con i tempi) ci regalò a me e a mio fratello un MSX della Philips. Mentre tutti i miei amici o avevano il Commodore 16 o 64. Passata l'enfasi di caricare le cassette e giocare ai giochi, volevo fare di piu'. In edicola a qui tempi si moltiplicavano ogni mese le riviste ed alcune di queste ti permettevano di copiare i LISTATI. Capito come fare e' da li che veramente sono partito a disegnare e a fare 3D, quindi parliamo del 1977 o 78. Usavo i Lego, ci costruivo forme, le disegnavo poi in assonometria su fogli a quadretti e poi li trascrivevo in linee di comando. Poi chiamavo Papà Renato che le guardava (penso si domandasse che cosa fossero) arrivava mamma la quale lapidariamente: Senti sto coso ti fa anche imparare la matematica? Hi hi hi sempre stato un asino.... Non ho con me nessun disegno da allegare ma quel MSX e' in bella vista a casa mia, mai buttato ne venduto.
  27.  
×