Con questo tutorial vedremo come utilizzare il Link Constraint di 3D Studio MAX

In questo caso specifico, vedremo come una sfera, in un primo momento sarà linkata ad un primo cerchio ed essere poi linkata ad un secondo, ad un terzo, per poi tornare di nuovo al primo.
Successivamente, grazie ad un piccolo videotutorial, potrete vedere come il semplice uso del Link Constraint ci permetterà di realizzare l'animazione di un braccio robot che afferra e porta con se un oggetto.

Ma veniamo ai tutorials...

Parte Prima
i tre cerchi

Per prima cosa aprite il file che trovate QUI (versione max7)

Appena aperto vi troverete davanti una scermata analoga alla seguente:

LinkConstraint01

Premendo Play vedrete come i cerchi ruotano in loop a velocità differente e la sfera rimane ferma.
Iniziamo subito portandoci al Frame 0, selezionando la sfera ed andando nel pannello Motion.
Quì troviamo il rollout Assign Controller con assegnato un controller di tipo Transform.

LinkConstraint02

Clicchiamo sul pulsante che troviamo poco sopra e scegliamo Link Constraint dall'elenco.

LinkConstraint03

Ora ci basterà semplicemente definire a quale frame e a quale cerchio fare linkare la nostra sfera.
Iniziamo ovviamente linkandola al cerchio rosso.
Sempre stando al Frame 0, clicchiamo sul pulsante Add Link e successivamente facciamo click sopra il cerchio rosso.
Vedremo subito comparire il nome del cerchio Rosso nella lista dei link ed accanto il frame a cui inizia tale link, ovvero lo 0 in questo caso.

LinkConstraint04

Facendo un Play vedrete ceh la sfera ora ruota esclusivamente attorno al cerchio rosso.
Ora andate al Frame 34, dove le T del cerchio rosso e blu si incontrano e, sempre con Add Link attivo, cliccate sul cerchio blu.
Come per l'azione precedente si aggiungerà il suo link alla lista e se premete Play potrete già vedere che la sfera passerà dal rosso al blu.

Da quì continuate con la stessa logica, portandovi al Frame 91 e selezionando poi il cerchio giallo, per poi passare al Frame 215 per selezionare (sempre con Add Link attivo) il cerchio rosso.
Alla fine otterrete la seguente lista:

LinkConstraint05

Premete Play e se tutto è stato fatto in modo corretto, vedrete la sfera passare da un cerchio all'altro in continuazione.

Questa è semplicemente una base, ma sufficiente a capire la funzione e l'utilità di questo comando che può tornare utile in molte animazioni.
Pensate magari alla classica animazione del braccio robot che afferra un oggetto, lo porta con se per poi lasciarlo da qualche altra parte.

Come farlo, lo vedremo ora.

Parte Seconda
il braccio robot


Aprite il file che trovate QUI (versione max7)

All'interno troverete una scena come quella visualizzata di seguito, con un braccio robot (già linkato) e un piccolo oggetto che gli faremo raccogliere.

RobotArm01

Per prima cosa selezionate il piccolo oggetto rosso (che chiameremo Pacco) ed assegnategli il controller Link Constraint come spiegato nel precedente tutorial.
Fatto ciò, attivate, al Frame 0, Link to World.

RobotArm02

Questo serve a fare in modo che l'oggetto al momento non sia linkato a nulla, quindi fermo in scena.

Fatto ciò, attivate la cinematica inversa (IK) in modo tale che, muovendo le estremità del braccio, tutto il resto lo segua rispettando i vincoli imposti.

RobotArm03

Andate al Frame 60, attivate AutoKey e muovete la mano del robot fino a farla arrivare dove c'è il Pacco da raccogliere

RobotArm04

Una volta posizionato il braccio robot, pronto per raccogliere il Pacco, selezionate l'oggetto rosso e tornate nel pannello Motion.
Premete Add Link e cliccate sul Point (crocetta verde)
Ah, per evitare di sbagliare cliccando magari un oggetto non voluto, suggerisco in questo caso, una volta attivato Add Link, di premere il tasto H da tastiera... in questo modo vi si aprirà la lista degli oggetti e potrete selezionare manualmente l'oggetto Point a cui linkare il Pacco (vedi figura seguente)

RobotArm05

Ora il Pacco seguirà il movimento del braccio robot, quindi non vi resta che proseguire l'animazione portandovi al Frame 140 in modo da portare la mano del robot sopra la seconda destinazione, così appoggiare il Pacco raccolto.
Posizionato il Pacco, selezionatelo e, di nuovo su Motion, cliccate nuovamente su Link to World, così da rilasciare il Pacco.

RobotArm06

Il più è fatto, non vi resta ora che terminare l'animazione parcheggiando il braccio robot.


Come vedete è molto semplice il suo utilizzo... potete comunque trovare il file .max dell'animazione finita cliccando QUI


------------------------------------------------------------
Ho aggiunto anche due diveotutorial sul Link Constraint.
Non sono altro che le cose dette sopra, i medesimi tutorial ma in formato video e con audio.
Li trovate ai seguenti link:

AniRing.avi
RobotArm.avi
Nel caso non riusciate a vederli, scaricatevi il seguente codec
Codec Camtasia

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui