Prima di tutto vorrei ringraziare per la disponibilità Alberto Lozano che ci ha autorizzato a tradurre e pubblicare alcuni articoli presenti nel suo blog. A questo link potete trovare la vesione originale in lingua spagnola.
 
 
Subdivision Tips – Hard Surface Modelling 01
La modellazione di soggetti "non organici" o "Hard Surface" ci pone davanti a diverse problematiche quando si modella in Subdivs, di seguito verranno presentati alcuni "trucchi" per poterle risolvere.
 
[attach=2125:001.jpg]
 
002
 
Nel modello di esempio si possono vedere alcune delle problematiche prima citate, nella prima immagine si può notare la differenza di dettaglio poligonale tra le varie parti; nella modellazione poligonale infatti, per ottenere ciò che si può realizzare facilmente con le NURBS, bisogna dettagliare molto. Generando di fatto a volte delle maglie di poligoni piuttosto fitti.
 
003
 
004
 
In questi screenshot al particolare del modello è applicato un grado di suddivisione per mostrare quella che l'autore chiama "tensione poligonale".
Lo stesso particolare è modellato con due topologie differenti, in una sono stati utilizzati dei pentagoni (segnalati in arancio); ricorrere a questa topologia può essere conveniente perchè si riduce la denistà dei poligoni, ma in questo caso contribuiscono a generare la cosiddetta "tensione poligonale" e risulta non essere la strada migliore da percorrere.
 
005
 
Come si nota nell'immagine, per superfici curve e con grandi distanze tra i dettagli, utilizzare pentagoni genera tensione poligonale; i tasselli quadrati infatti vengono stirati e risultano meno uniformi.
 
006
 
Nell'immagine precedente è mostrata la migliore topologia per chiudere un cilindro utilizzando solamente Quad (poligoni con quattro lati), questa topologia risulta essere anche la più conveniente in fase di texturing.
 
007

009
 
Altro caso problematico nella modellazione poligonale è l'intersecazione di due cilindri con diversi raggi, cosa che nella modellazione NURBS si risolve con pochi click. La topologia pentagonale (segnata in arancio) e suddivisa con il vertice al centro (vertice rosso) in questo caso risolve la problematica.
 
010
 
011
 
A questo punto modificando leggermente la topologia, spostando i 2 pentagoni come in figura, si otterrà una geometria ancora più liscia e "pulita"... con minore tensione poligonale.