Modellazione di una bottiglia di ketchup con rhinoceros

copertina


Salve a tutti, questo è il mio secondo tutorial, spero vi piaccia.
Anche in questo caso ho inserito tra parentesi i percorsi dei comandi utilizzati.
:hello:


1a
1 Apro la finestra delle opzioni (file-properties-units) e imposto la tolleranza assoluta a 0.001 mm e quella angolare a 1°
Realizzo nella vista top un rettangolo di dimensione 80mmx55mm (curve-rectangle-center corner) con il centro posizionato in 0,0.
Allo stesso modo realizzo un secondo rettangolo di dimensione 80mmx175mm nella vista front ed un terzo di dimensione 55mmx175mm nella vista right. Utilizzo questi tre rettangoli per posizionare le immagini di background (view-backgroundbitmap-place)

1b
Dalla vista front ricalco con due curve distinte il profilo superiore (in verde) e quello laterale (in blu) della bottiglia (utilizzo linee rette, archi e fillet). Le due curve devono intersecarsi e proseguire dopo il punto di intersezione (ciò faciliterà successivamente l'operazione di taglio delle superfici)

2
2 Realizzo una rivoluzione (surface-revolve) del profilo superiore utilizzando z come asse.

3
3 Estrudo la curva laterale (surface-extrude curve-straight) di circa 22mm, con l'opzione bothside su yes

4
4 Ricalco come in figura la curva inferiore (verde) dalla vista top e quella frontale (blu) dalla vista right.
Le due curve in questa fase non devono toccarsi.

5a
5 Le due curve disegnate rappresentano il percorso e la sezione dello sweep1rail. Devo prima però posizionare la curva di sezione (l'arco disegnato nella vista top) sullo stesso piano dove giace la curva di percorso. Questa operazione è semplificata dal comando rimappa su CPlane (transform-orient-remap to cplane). Attivo il comando, seleziono la sezione, premo invio e clicco sulla vista right.

5b
Devo ora posizionare la sezione perpendicolarmente alla curva di percorso in entrambe le sue estremità. Rendo attiva la vista right e utilizziamo il comando (transform-orient-perpendicular to curve), seleziono la curva di sezione, come base point seleziono il suo midpoint e come orientation curve la curva di percorso (al prompt selezionoo copy, altrimenti ottengo l'orientamento della sola curva originale). Posiziono due sezioni alle estremità del percorso.

6
6 Utilizzo il comando (surface-sweep1rail) per realizzare la superficie frontale della bottiglia. Come rail curve uso la curva di percorso, come cross section curves le due sezioni posizionate alle estremità.

7
7 Disegno ora alla base della bottiglia nella vista front un arco (curva blu), le cui estremità saranno usate come quadranti per disegnare un ellisse (curva in rosso) (curve-ellipse-from diameter) dalla vista top (dovrebbe essere più ampia della bottiglia). Taglio una metà dell'arco.

8
8 Realizzo una rivoluzione lungo un percorso (surface-railrevolve) che ha come profile curve l' arco, rail curve l'ellisse e rail revolve axis l'asse z.

9
9 Specchio le superfici mancanti (transform-mirror) e controllo che tutte le superfici si compenetrino.

10
10 Taglio (edit-split) ogni superficie con le restanti superfici. Unisco (edit-join) le superfici risultanti. Ottengo cosi una polisuperficie aperta.

11a
11 La pelle esterna della bottiglia è completa, passo ora al suo interno.
Creo una parete parallela a quella appena generata con il comando (surface-offset surface). Al prompt seleziono flip all se le normali della polisuperficie sono dirette verso l'esterno (nel nostro caso devono indicare l'interno dell'oggetto) e digito 2 (lo spessore sarà infatti di 2mm).

11b
Nascondo la polisuperficie esterna (edit-visibility-hide)

12
12 Bisogna ripetere anche qui l'operazione di taglio tra le superfici. Noto però che nella parte alta della bottiglia l'offset ha generato delle interruzioni. Devo estendere (surface-extend untrimmed surface) le superfici che non si compenetrano (ciccando sui bordi). E' importante ricordare che non possono essere estese le superfici i cui bordi sono generati da un taglio. Bisogna prima rigenerare la superficie tagliata con il comando untrim surface (surface-surface edit tools-untrim)

13
13 Unisco le superfici in un'unica polisuperficie aperta. Passo ora a raccordare i bordi. In genere si raccordano prima le raggiature maggiori e poi quelle inferiori. Nel nostro caso raccordiamo (solid-fillet edge) i due bordi più lunghi alla base con un raggio di 4mm, ed i restanti bordi (tutta la polisuperficie a eccezione della parte alta che rimane a spigolo vivo) con raggio 1mm.

14a
14 Rendo visibile la polisuperficie esterna (edit-visibility-show), e raccordo i bordi più lunghi della base con un fillet di raggio 6mm, 3mm per il resto. In genere per mantenere lo spessore costante anche in prossimità dei raccordi bisogna attenersi alla formula: raggio interno+spessore=raggio esterno

14b
Creo una superficie planare (surface-planar curves) che unisce la polisuperficie interna con quella esterna. Uniamo il tutto in una polisuperficie chiusa.

15
15 Passo ora alla filettatura in prossimità del tappo della bottiglia. Estraggo la superficie cilindrica superiore esterna (solid-extract surface) e nascondo tutto il resto. Disegno una elica (curve-helix) il cui asse coincide con quello del cilindro, si sviluppa lungo 2 giri (turns) e che ha lo stesso raggio del cilindro (posso quindi usare lo snap Quad).
Creo poi un triangolo (curves-polygon-center radius) dalla vista front con centro coincidente con l'estremità inferiore dell'elica, raggio 1.5mm ed un vertice posizionato orizzontalmente.

16a
16 Realizzo uno sweep 1rail (surface-sweep 1rail) utilizzando come rail curve l'elica e come cross section il triangolo. Nella finestra che si apre seleziono come style roadlike top, in questo modo la sezione è forzata a svilupparsi lungo l'elica mantenendo l'inclinazione che ha nella vista top (con freeform avrebbe invece subito una torsione lungo tutto il percorso).Chiudo la polisuperficie con due superfici planari (solid-cap planar holes)

16b
L'elica è troppo ampia, devo tagliarne una porzione ad entrambe le estremità. Posiziono due parallelepipedi (solid-box-corner to corner) a 1.5mm dalle rispettive estremità del cilindro verso il suo interno (la distanza tra i parallelepipedi sarà 9mm).

17
17 Sottraggo dalla polisuperficie elicoidale i due parallelepipedi (solid –difference).
Realizzo una unione booleana (solid-union) tra la filetatura ed il cilindro. Prima di effettuare questa operazione booleana controllo che le normali del cilindro (analyze-direction) puntino verso l'esterno

18
18 Rendo visibili le polisuperfici nascoste e le unisco con la nuova. Controllo che non abbia bordi aperti (analyze-edge tools-show edges). La bottiglia è terminata. Passo al tappo

19
19 Estraggo le superfici della filettatura e del cilindro (solid-extract surface) selezionando l'opzione copy sulla barra dei comandi. Creo una superficie planare per chiudere il bordo superiore del cilindro. Disegno il profilo del tappo (curva rossa).

20
20 Disegno il secondo profilo del tappo (curva blu).

21
21 Realizzo un revolve di entrambe le sezioni, utilizzando z come asse di rivoluzione. In questo modo il tappo è costituito da due entità separate: li chiamerò tappo superiore e tappo inferiore.

22
22 Nascondo il tappo superiore. Creo una circonferenza con raggio 4mm (curve-circle-center radius) con il centro posizionato ad una distanza di 14mm dal bordo rispetto all'asse y+ (la direzione positiva) e 8mmm rispetto all'asse z+.
Realizzo una estrusione rastremata della circonferenza (surface-extrude curve-tapered) di 18mm verso il basso (draft angle 2°). Estraggo le due superfici (solid-extract surface) che intersecano la superficie estrusa.

23
23 Realizzo una parallela interna della superficie estrusa ad 1mm di distanza (superficie blu), congiungo i bordi superiori delle due superfici parallele con un blend (superficie rossa) (surface-blend surface). Taglio le parti in eccesso sia delle superfici estruse, sia delle superfici estratte, in modo da poterle unire in un'unica polisuperficie aperta

24
24 Rendo visibile il la parte inferiore del tappo e la unisco a quella appena modificata, ottenendo cosi una polisuperficie chiusa. Controllo che non ci siano bordi aperti.

25
25 Sul piano di costruzione xy disegno una curva come in figura. Traccio due rette inclinate, posiziono un punto a metà tra le estremità delle rette, e disegno una curva freeform (curve-freeform-interpolate points) partendo da una estremità della prima retta (seleziono opzione start tangent), passante per il punto e terminando per una estremità della seconda retta (seleziono opzione end tangent).

26a
26 Estrudo la curva creata, unisco le estremità della curva con una retta, in modo da poterle usare come bordi limite per una superficie planare (surface-planar curve). Unisco la superficie planare alla superficie estrusa. Raccordo il bordo della poilisuperficie con una fillet di 2.5 mm di raggio (solid-fillet edge).

26b
Realizzo una superficie parallela a 1mm di distanza (surface-offset surface) in direzione y+

27a
27a Taglio le due polisuperfici con la pelle interna e quella esterna del tappo inferiore (estraggo le superfici per facilitare l'operazione).

27b
27b Cancello le superfici tagliate che non servono, ed unisco quelle rimaste in un'unica polisuperficie chiusa. Controllo che non ci siano bordi aperti.

28
28 Duplico il bordo del beccuccio (curve-curve from objects-duplicate edges) e disegno una curva parallela a 0.5mm di distanza ed una seconda a 1.5mm.

29
29 Sposto le due curve di 3mm verso il basso (z-), e le estrudo di 3.5mm verso l'alto (opzione cap su yes). Effettuo un unione booleana tra l'estruso ed il tappo superiore.

30
30 Ruoto il tappo superiore nella posizione più idonea e creo una cerniera (due parallelepipedi).


Allego il modello in rhino con i vari passaggi e le immagini di sfondo
modello
pianta
fronte
lato

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui