Le 2 strutture con cui collaboro + assiduamente hanno deciso di acquistare questi nuovi sw della microsoft e dato che a breve dovrò lavorarci mi sono messo a studiare la guida di quello che mi sembra + interessante, "MS Expression Blend"... vi riporto dei brevi riassunti e le informazioni + interessanti ;)

Introduzione
Questo SW serve per progettare e realizzare interfacce di applicazioni su piattaforma MS. È integrabile con MS Visual Studio 2005 per permettere ai grafici di lavorare efficacemente in team con i programmatori. Blend contiene:
· Set di tool per il disegno vettoriale, per i testi
· Set di tool 3D
· Interfaccia a pannelli e menù contestuali
· Integrazione di animazioni, 3D e altri media
· Opzioni avanzate per "customizzare" vari controlli
· Possibilità di integrare varie "data source" e risorse esterne
· Realtime design

Applicazioni
· Productivity application: applicazioni per migliorare la produttività, come applicazioni di tipo commerciali o gestionali adatti a una vasta gamma di clienti
· Consumer application: applicazioni come "media player", tool x la sicurezza, "desktop gadget"...
· Game: semplici giochi on line e non
· Kiosk: applicazioni interattive dalle quali gli utenti possono ricevere informazioni o servizi
· IT pro utilities: semplici tool per clienti specifici

Requisiti di sistema:
· Sistema operativo MS Windows Xp SP2 o Vista
· Progessore 1 GHz con MMX o equivalente
· 1 GB di RAM
· 350 MB di spazio libero nell'HD
· Risoluzione minima del monitor a 1024x768, 24 bit
· Scheda video: MS DirectX 9, con 256 MB (o +) di memoria (ATI Radeon X300, NVIDIA GeForce 5600...)

Area di lavoro
View "Design", ambiente di sviluppo con rappresentazione grafica
Blend01

View "XAML", ambiente di sviluppo testuale
Blend02

Oltre alle 2 view ci sono 2 workspace: Design workspace (F6) e Animation workspace (F7) che si presentano all'incirca allo stesso modo.
Blend03

La toolbar

Permette di creare e modificare gli oggetti.
Blend04

I tasti relativi al gruppo "object tool" contengono dei sotto menù con altri tool (cliccare sulla freccia bianca in basso a destra del tasto). Dall'ultimo tasto si accede all'Asset library, mentre quello sopra mostra una lista degli asset utilizzati di recente.

Asset library
Blend05


Interaction panel
L'interaction panel serve per:
1. Visualizzare tutti gli oggetti presenti nell'area di lavoro con una struttura gerarchica
2. Selezionare gli oggetti in modo da poterli modificare (spostarli all'interno della gerarchia o modificare le proprietà dal properties panel)
3. Creare e modificare i Template per gli oggetti che sono "controls" (o UI design elements, sono i componenti visibili di un'applicazione. I Controls, come ad esempio un button, permettono all'utente di interagire con l'applicazione)
4. Creare e modificare le timeline di animazione
5. Creare e modificare i triggers (possono essere usati per modificare lo stato di un oggetto nell'artboard in risposta a un evento o a un cambiamento di proprietà) degli oggetti selezionati
Blend07

Project panel
È la lista di tutti i file associati al progetto e permette di collegarsi ai data source della applicazione che state creando.
Blend08

Properties panel
Ha 2 modalità:
1) Full mode con le categorie espandibili
Blend09

2) Mini mode con gli editor a pop up
Blend10

Questo pannello presenta diversi editor, potete cambiare i valori numerici immettendo il valore da tastiera o modificarlo con il movimento del mouse posizionandovi sopra fino a quando non appare il cursore con le 4 frecce. Quasi ogni set di proprietà inoltre ha un pannello di sub-proprietà che si apre cliccando sul quadratino a destra.
Blend11

Resources panel
Trovate tutte le risorse presenti nel file attualmente aperto. Il tasto in alto "New dictionary…" permette di salvare il set di risorse da poter riutilizzare anche in altri file
Blend12

Results panel
Fornisce i dettagli di eventuali errori nella applicazione aperta e info varie: il tab "output" fornisce informazioni sui i tempi di riproduzione del file, visualizza le informazioni relative al test/buid/rebuild/clean file (tool nel menù "project"), il tab "errors" fornisce la lista di eventuali errori nel linguaggio XAML.
Blend13

Per ora mi "fermo qui", sto preparando anche la seconda parte relativa alla gestione dei file e dei projectche spero di pubblicare presto ;)

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui