Oggi mi trovavo fuori e guardando la siepe del vicino ho riflettuto sul come fare una bella siepe, riflettendo
sui bellissimi tutorial che qui ho potuto fare, in particolare quello sulle siepi (quello con la bomba e quello displacement)
e su alcuni altri per lo scatter, per fare tessuti con la mappa creata in z depth, pivot e quant'altro.
Il punto è semplice: creare una bella siepe smile
Avanzo due modi, uno dopo l'altro: il primo è creare una siepe con semplici geometrie, una mappa e lo scatter il secondo,
sarà usare proprio il primo metodo per crearsi adeguate mappe di displace per poi usarle in siepi "di secondo piano".

-creiamo un box, di dimensioni adeguate, e un piano che sarà la nostra foglia (anche questa ovviamente di dimensioni adeguate).

01%20oggetti%20base

-al box applichiamo un editpoly e cancelliamo le tre facce che non vedremo OPPURE selezioniamo le tre facce che vedremo, senza cancellare nulla.

-02%20foglia

-al piano spostiamo il pivot point alla base della nostra foglia e poi applichiamo un modificatore bend per curvare la foglia (a vostro piacimento).
    sempre a vostra discrezione potrete ruotare gli assi del pivot in modo da gestire più tardi con lo scatter meglio la casella "perpendicular"

- 03%20mat1

04%20mat2
05%20mat3

-facciamo un bel materiale semplice, due lati con la mappa della foglia e una maschera di opacità. Dalle immagini potrete notare che ho usato
    un file jpg solamente e quindi ho applicato il crop con i valori che vedete. Idem per l'opacità (cutout). Per fare prima ho creato
    un materiale e poi l'ho copiato (copy no istance) al lato inferiore del materiale cambiando solo il crop al secondo.

-06%20imp%20foglia

-ora selezioniamo la foglia e poi andiamo su crea\oggetti composti\scatter. Seguite le impostazini che ho messo io come traccia, liberi di cambiare tutto quello che volete

-07%20imp%20scatter

-ora facciamo un renderino, creando una camera e un daylight sistem, più o meno ho lasciato i settaggi di default

-08%20imp%20render

-09%20finale

Direi che il risultato è più che soddisfacente. Penso che sia possibile usare un proxy per gestire grandi quantità di siepe nei vostri lavori.

C&C molto graditi, anche per migliorare il nostro modo di pensare!

Veniamo al punto 2 ora:

visto che abbiamo la nostra geometria, potremmo creare una mappa con lo Z depth in modo da usarla come displacement map (vedi tutorial sul tessuto con i cilindri piegati)
quando le siepi non siano in primo piano!

-creiamo una camera frontale e con i clipping panes diamo un'occhiata alla distanza che ci serve (si può fare in molti altri modi)

-10%20clipping%20panes

12%20per%20render%20Z

- ora attiviamo lo zdepth (f10\render elements) e mettiamo i valori in basso

-11%20elements

-renderizziamo e dovremmo ottenere qualcosa di simile a questo. Magari meglio smile

-13%20zdepth

That's all folks!

io per provare e scrivere anche il tutorial ci ho messo un'oretta circa quindi vi prego di non soffermarvi nella qualità ma più che altro nel concetto.

Grazie.

PS: era il mio primo tutoria wink

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui