Le qualità estetiche e tecniche di un render fotorealistico passano inevitabilmente per la capacità che un utente ha di modellare, o meglio, scolpire con la luce. Del resto la parola “fotografia” tradotta letteralmente dal greco vuol dire “scrivere con la luce”, quindi anche se tutto è importante – la qualità del modello, la composizione e uso del colore – l’abilità di scolpire usando la luce riveste certamente un ruolo predominante nel processo creativo e produttivo.

Così come usiamo il modificatore Edit Poly per modellare un oggetto, dobbiamo sviluppare la stessa abilità nel concepire le luci come uno strumento per dare forma agli oggetti in scena.

Ti invito a seguire questa lezione.
E' un estratto del 3° modulo del mio Corso Corona Renderer:


SFATIAMO UN MITO
_____________________

Ci tengo a chiarire che fare una corretta illuminazione è facile, il problema è che è altrettanto facile sbagliarla, poiché prevedere il comportamento della luce in uno spazio non è così naturale come si possa credere. Talvolta è addirittura controintuitivo e spesso non si sa proprio da dove iniziare. Per fortuna esiste un metodo e delle tecniche ben precise per organizzare le luci in base al tipo di illuminazione e atmosfera desiderata.

Un’immagine del genere, ad esempio, può essere vista come come semplice immagine finale:

556fbc35cd6134c0979d5f0ef90bb180.jpg


Oppure la si può osservare attraverso la struttura di luci che sottende la creazioni di volumi, fatti di gradienti e distaccati, il cui scopo è modellare la scena affinché tutti i volumi prendano forma:

846e800183fc199eb85f2eea6fe3bc90.jpg


Ma per arrivare a dominare queste ‘strutture’ e sviluppare la capacità di adattarle a tutte le situazioni è necessario un percorso. Su questa idea ho sviluppato il mio Corso Corona: unendo la parte tecnica dedicata ai tool del motore di render, a quella artistica dell’illuminazione. La mia ambizione è quella di portare il partecipante a raggiungere il livello di conoscenza necessario ad ottenere la Certificazione di Lighting Specialist (oltre alla Corona User Certification, anch’essa inclusa nel corso).

All'edizione annuale di Autodesk University di alcuni anni fa, ho presentato una lezione intitolata “Scolpire con la Luce”, ed a seguire ho avuto l’onore di occuparmi del modulo di illuminazione e Composizione al MADI (Master dell’Università di Venezia), e di fare formazione in imprese come Neoscape, ArxSolution negli Stati Uniti, Spagna, Argentina ed essere docente al TEC in Messico. Tutte queste esperienze le ho raccolte, ordinate e ampliate in Realistic Interiors.

MODULO GRATUITO
_____________________

Ti invito ad accedere al Modulo di prova, in cui troverai altre lezioni gratuite > [ REGISTRATI QUI ]

In questi anni ho notato che è sempre più forte la richiesta, da parte di società del settore, di utenti specialisti del Lighting, e spero con Realistic Interiors di dare il mio contributo nella promozione di questo ramo educativo.

210e0bc7f44b0414e931844203def52c.png

Ciro Sannino
V-Ray & Corona Primary Instructor


----

articolo publiredazionale