Invio un tutorial per la creazione di alberi partendo da immagini raster. Questi alberi sono veloci, leggeri, e funzionano per animazioni e render statici purchè non ci si allontani troppo dalle viste frontali.
Il tutorial è di livello basico e lo posto nella speranza di vedere in giro alberi un po' piu' creativi e non i soliti 4...
Il sistema infatti permette velocemente la personalizzazione degli alberi poichè si parte da qualsiasi tipo di immagine. Il sistema vale anche per creare sagome di persone etc.

Il metodo illustrato è uno dei tanti (ogni passaggio è personale e ognuno lo fa come crede) ma questo mi sembra adatto
anche agli utenti principianti perchè seguendo i passaggi non si ha bisogno di tanti settaggi ulteriori (le uvw map dovrebbero andare in automatico etc. etc.)

ma partiamo:

per prima cosa bisogna trovare una immagine di albero, sintetica o da foto che faccia al caso.
meno sono presenti ombre e chiaroscuri e meglio è: si evita che l'ombra della foto contraddica quella del render.

img1

in fotoshop si scontorna (anche con bacchetta magica) l'albero per avere 2 immagini:
1 immagine a colori con l'albero
2 immagine in bianco e nero con lo sfondo nero e la sagoma dell'albero piena e in colore bianco.

l'immagine due viene usata come immagine di opacity. ricordiamo che le mappe di opacità (opacity map) servono per stabilire
attraverso quali punti di una immagine raster debba passare la luce. Al bianco corrisponde una totale opacità e quindi la luce
non passa, al nero corrisponde invece totale trasparenza. Ai colori grigi corrisponde una semi-trasparenza.

è importante che le due immagini (quella a colori e la maschera) siano esattamente corrispondenti.
Un consiglio per preparare le immagini in Photoshop:

1 caricare l'immagine con l'albero, 2 selezionare l'albero, 3 tagliare l'immagine (ctrl+x), 4 andare su file e fare nuovo,
5 incollare l'immagine ritagliata nel nuovo file (che dovrebbe avere esattamente le dimensioni della sagoma dell'albero,
6 riempire lo sfondo trasparente dell'immagine appena creata (il livello sfondo) di colore nero, 7 spostarsi sul livello del ritaglio,
8 caricare la selezione con carica selezione e riempirla di colore bianco. 9 esportare le due immagini partendo dalla stessa immagine di photoshop,
prima con il livello della foto spento e solo lo sfondo e il bianco acceso, poi solo con la foto.
9 mosse sembrano tante ma l'operazione è velocissima.
otterrete queste 2 immagini:

img2

img3


Ora aprite illustrator in versione CS2 (hanno aggiunto la comoda funzione ricalco dinamico che si trova in >oggetto>ricalco dinamico

utilizzate l'immagine di maschera (quella in b/n) per effettuare il ricalco. Potete utilizzare i vari o immettere valori personalizzati
fino a quando ottente l'effetto voluto.
l'importante è che il ricalco sia in bianco e nero assoluto e non in scala di grigi. ciò vuol dire che avete bisogno di due soli colori:
il bianco e il nero.

ora andate nella sezione >oggetto>ricalco dinamico e quindi utilizzate la funzione espandi.
in questo modo potrete vedere il tracciato vettoriale dell'immagine.

img4


ora andate su tracciato e semplificate il tracciato con semplifica tracciato, con l'opzione linee rette

img5


esportate quindi il disegno nel formato DWG

aprite l'autocad

aprite il file appena creato, esplodete il blocco e pulitelo da tutte le imperfezioni (l'operazione è molto semplice perchè illustrator
crea una polilinea di contorno unica che è la unica cosa da conservare.

alla fine otterrete un contorno come  in figura

Immagine inserita


cambiate layer,
utilizzate il comando boundary (da tastiera BO) che, cliccando all'interno della sagoma, crea una polilinea chiusa perfetta per l'importazione in max.
con il comando wblock (W da tastiera) esportate in un file esterno la sola polilinea creata con boundary.

ora aprite Max,

importate come consueto il file dwg appena creato e esportato con Wblock.
estrudete il file di una misura minima (importante! non estrudete di 0 perchè la cosa potrebbe dare problemi o allungare di molto i tempi di render.
clonate l'oggetto estruso e ruotatelo di 90 gradi per avere un oggetto come in figura.

img7


l' oggetto è quindi composto da due fogli che si intersecano.

andate nel material editor e create un materiale con diffuse map e opacity map distinte:
in un campo metterete l'immagine dell'albero, nel campo dell'opacity invece l'immagine maschera.

img8




buon lavoro!

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui