Vai al contenuto

Tutorial Softimage - Grafica 3D


This page is also available in english.

ICE – Terza Parte

ICE – Terza Parte Riprendo l’esempio creato per la seconda parte, come ultima operazione avevo aggiunto un turbulence alla posizione delle particelle; qui invece con un nodo “Strand Sin Wave Movement” ho applicato un movimento ondulatorio solamente agli Strands, quindi alla scia delle particelle… l...

ICE – Seconda Parte (Strands)

ICE – Seconda Parte Nel precedente tutorial ho parlato degli “strand”, che ho definito genericamente come delle scie delle particelle; modificando le caratteristiche di queste scie si possono generare vari effetti e oggetti (come ad esempio peli e capelli). La cosa migliore è vedere alcune possibi...

ICE - Prima parte

Finalmente ho avuto l'occasione e il tempo di iniziare a studiare ICE, per ora sono ancora alle nozioni base... spero di procedere velocemente e di poter postare (lavoro e morosa permettendo ) con costanza i miei appunti e esempi ICE (Interactive Creative Environment) è una  piattaforma che utili...

Prato in XSI

PRATO IN XSI Tempo fa avevo utilizzato questo metodo per realizzare un rivestimento (tipo moquette) per uno stand fieristico, in pratica si tratta di istanziare delle geometrie a un "Hair" in modo tale che vengano ripetute (in maniera più o meno casuale) su una superficie; si presta appunto per pote...

SOSTITUIRE LE PARTICELLE CON IMMAGINI O SEQUENZE

SOSTITUIRE I PARTICLES CON IMMAGINI O SEQUENZE   Particles in XSI: sprite   In un precedente tutorial avevo sostituito alle singole particelle un gruppo d'oggetti (nel tutorial il gruppo era composto da un singolo oggetto), ma è possibile sostituire le particelle anche con immagini o sequenze... ilc...

SOSTITUIRE UN OGGETTO A DELLE PARTICELLE

SOSTITUIRE UN OGGETTO A DELLE PARTICELLE   Particles in XSI   A volte le impostazioni del "Particle Shape" non bastano a definire la forma che desideriamo, la soluzione è quindi di modellare la forma (o le forme) che ci servono, raggrupparle e istanziarle alle particelle; il procedimento è molto sem...

AEROSOL

AEROSOL   Particles in XSI Tempo fa modellai un aerosol, la scena si presentava all'incirca così: un imbuto, un emettitore "piano" all'interno del tubo "Simulate -> Create -> Particles -> From primitive -> From Grid/From Disc" in modo tale che emetta particelle in un'unica direzione e una forza di g...

PARTICLES IN XSI

PARTICLES IN XSI  Prima parte: informazioni di base Dopo la panoramica sull'animazione ho pensato di farne una anche sul sistema particellare di XSI; mi è capitato di usare qualche volta i particles, ma non li ho mai approfonditi veramente. I sistemi particellari, come i soft e rigid body, sono infl...

Distruggere delle colonne in XSI

DISTRUGGERE DELLE COLONNE IN XSI Guardando il video tutorial di Michele71 mi sono chiesto come poter realizzare una scena simile con i Rigid Body (RB) in XSI. Inizio ponendo un parallelepipedo rendendolo "Passive RB" e una forza di gravità. Modello la prima colonna, la rendo un "Active RB", premo...

SOFT BODY E RIGID BODY

SOFT BODY E RIGID BODY Per spiegare alcune funzionalità dei "Soft Body" (SB) e dei "Rigid Body" (RB) in XSI, per prima cosa ho scaricato il modello di Winnie The Pooh dal sito Turbosquid; la mia intenzione è quella di "trasformarlo" in un peluche appoggiato in un angolo, in modo tale da poter sfrutt...

CREARE NORMAL MAP E TEXTURE AO

In questo tutorial spiego come creare una Normal map (NM) e una texture per l'Ambient Occlusion (AO) in XSI da applicare a un modello low poly (LP) utilizzando il tool "Ultimapper", ho scelto come soggetto la griglia di areazione della porta del bagno del mio ufficio questo workflow credo sia più a...

Ease In e Ease Out

EASE IN E EASE OUT Per "Ease in" e "Ease out" di un movimento si intende la "morbidezza" dello stesso nel momento in cui inizia e nel momento in cui finisce, è spesso molto importante controllare questi 2 valori perché la nostra animazione risulti credibile; un oggetto che inizia a muoversi di scatt...

Animazione in Loop

ANIMAZIONE IN LOOP   Utilizzando una "shape animation" (come spiegato in quest'altro tutorial) ho pensato di realizzare una bandiera che sventola       ma mi servirebbe un'animazione continua; in XSI uno dei metodi più veloci è il seguente.   Al frame 1 creo il primo keyframe con la bandiera mos...

SHAPE ANIMATION

SHAPE ANIMATION   È un genere di animazione molto interessante per la velocità di realizzazione e per varietà di impieghi. Per spiegarla meglio utilizzerò un semplice e veloce esempio, parto con la primitiva “Torus”      Con “Ctrl+D” la copio + volte      Seleziono i punti centrali del primo c...

Animazione Con Le Key (keying)

Il "Keying" è un processo di animazione di valori nel tempo: l'animatore crea dei keyframe in opportuni frame, poi vengono aggiunti i frame intermedi che descrivono l'animazione da un keyframe all'altro…. Questi frame intermedi in XSI vengono calcolati in automatico per interpolazione. È possibile s...

Paths And Trajectories - Constraints - Link Parameter

Un pò a "tempo perso" ho iniziato oggi a studiare le varie tecniche e tool x l'animazione in XSI, via via pubblicherò i miei appunti sperando che siano di interesse se ci sono delle imprecisioni o qualcosa di poco chiaro non esitate a scriverlo In XSI tutto ciò che compone una scena è rappresent...

Footroll

In questo tutorial imposteremo un (relativamente)  semplice e funzionale setup del piede per il nostro personaggio,  comprensivo di un funzionale "Footroll", ossia di controlli che ci  permettano di impostare facilmente l'animazione di una camminata.       Non useremo  script o expressions ma solor...

Lighting

Senza luci non sarebbe possibile vedere gli oggetti nella scena e le loro caratteristiche, ogni luce della scena contribuisce all'illuminazione e questa definisce nel render l'aspetto degli oggetti presenti. Attraverso i vari tipi di luce, le loro proprietà e i loro effetti potete modificare l'aspet...

Texturing

<- Texturing - quinta parte LE MAPPE Come utilizzare le texture per controllare alcuni attributi della superficie oltre all'ombreggiatura.Bump: simula un rilievo su un oggetto sulla base di un'immagine attraverso le tonalità di ombreggiatura. Il risultato è "l'illusione" di avere creste, imperfezio...

Texturing

<- Texturing, quarta parte TEXTURE LAYER Su questo argomento trovate alcuni cenni anche nei precedenti "tutorial", qui verrà riportato in maniera + approfondita. Il "texture layering" è un processo di miscela di + texture (una sopra l'altra), la texture viene mixata alla precedenti fino ad ottenere...

×