STUDIO DELL'ILLUMINAZIONE DI UNA STANZA CON Vray 1.08

Questo tutorial spiega come realizzare una breve animazione di una porta che si apre in una stanza buia facendovi entrare la luce.
Utilizzando la global illumination di VRay la luce rimbalza in tutta la stanza rendendo l'effetto finale estremamente realistico.
Per vedere l'animazione finale scaricatevi il file stanza.avi(richiede il codec DIVX 5.02 scaricabile gratuitamente dal sito http://www.divx.com/divx).

Per iniziare bisogna creare un parallelepipedo di dimensioni 600 cm x 500 cm x 270 cm di altezza e chiamatelo stanza.

image001

Invertite le normali, dal menu modifica – normal – inverti normali
image003

Convertite l'oggetto in mesh con tasto destro – converti in – mesh modificabile.
image005

Creare un altro parallelepipedo di dimensioni 220 x 100 x 100 e posizionatelo come da disegno con la base inferiore spostata di 1 mm in rispetto al pavimento della nostra stanza.
image007

Ora effettueremo una booleana per ricavarci il profilo della porta sulla mesh della stanza.

Selezioniamo la stanza.

Menu crea – oggetti composti – booleano – taglia – dividi – pick object B e selezioniamo il parallelepipedo che dovrebbe essere la nostra porta.

Dovremmo ottenere un oggetto di questo genere.
image009

Riconvertiamo in mesh come fatto in precedenza

Nel menu modifica selezioniamo poligono nel sub oggetto mesh e selezioniamo quello che sarà la nostra porta.
Premiamo stacca e assegnamogli il nome porta; magari cambiamogli anche colore.
image011

Selezioniamo la porta e spostiamo il pivot nel punto in cui ci sarà il cardine, per fare cio andiamo nel menu Gerarchia – selezioniamo "solo perno" attiviamo gli snap pivot e punto e spostiamo il pivot nel punto desiderato.
image014
image015
image018

Diamo due materiali standard come da default solo cambiando il colore in diffuse e ambient in modo che il colore sia il medesimo per i 2 canali.

Per la stanza usiamo R:255 G:234 B:150

Per la porta invece R:155 G:98 B:48

Ottenendo questo.
image019

Inseriamo ora una cinepresa all'interno della stanza in modo che questa guardi la porta.
Ora possiamo mettere le luci, inseriremo una direzionale e una Vray light disposte come da disegno.
I parametri li vedete anche dall'immagine.
image023

Per la direzionale R:255 G:255 B:227
image027

Per la Vray Light R:255 G:242 B:215
image025

Ora possiamo animare il movimento della porta.
Supponendo di voler fare un animazione di 4 secondi serviranno 16 x 4 frame ovvero dovremmo renderizzare 64 immagini.
Impostiamo la barra del tempo sul 64 frame premiamo il pulsante animazione.
Selezioniamo la porta, premiamo tasto destro su ruota e impostiamo – 90 nella casella opportuna (Es: come nel mio caso z se l'asse dei cardini è lo z).
image029

Non ci resta che settare i parametri di rendering non dimenticandoci però di attivare prima come motore di rendering Vray.

Nella figura seguente vedete le finestre che appaiono schiacciando salva file. Scegliete avi e come codec utilizzate quello che volete.
image031

Impostate il colore dell'environnement in questo modo:
image033

Ultima cosa sul menu rendering – ambiente scegliete un colore idoneo per lo sfondo altrimenti quando si apre la porta vedrete il nero, che non risulta affatto realistico supponendo che la luce arrivi proprio da li.

Ciccate render e buon divertimento.

Potete svolgere l'esercizio nei modi più vari, questa è la metodologia che di solito uso io.

Spero di esservi stato d'aiuto per comprendere un po' di più questo motore di rendering che a mio parere è molto bello e veloce ma che ha ancora parecchi aspetti migliorabili.

Skotty81

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui