In occasione dell'Open Day di sabato 18 aprile, Quasar Design University propone i workshop gratuiti di:  

3DS MAX: STRUMENTI PER LA RAPPRESENTAZIONE AVANZATA - h  10:30

Il workshop gratuito di 3DS Max: "Generazione di geometrie 3D" sarà a cura di Massimiliano Forlani, docente del Master in Architettura Virtuale.

Verrà delineata una panoramica sulle funzionalità del pacchetto e sui principali strumenti di modellazione per apprendere i principi base della generazione di geometrie 3D. Il tutto attraverso esempi sull'animazione della camera virtuale sugli stili delle macchine da presa del mondo reale (camera a mano, steadicam, dolly, crane),  esempi su illuminazione e rendering fotorealistico con 3DS Max e VRay.  

3D & MAYA BASIC - h  10:30

In questo workshop verranno illustrate le principali funzioni del mondo tridimensionale per cinema e videogiochi, affrontando anche le basi di Autodesk Maya, software per la produzione di elementi 3D. Il partecipante apprenderà come approcciare la grafica 3D esplorando le fondamenta del software più usato nel mondo dell’animazione 3D.

GRAFICA E BASIC DESIGN - h 10:30

Il workshop - a cura dell’Arch. Cecilia Anselmi, coordinatrice del corso di Habitat Design e Francesco De Lorenzo, docente del corso di Grafica e Comunicazione Visiva - s’ispira alle “Sculture da viaggio” di Buno Munari. A partire da un cartoncino A3, i partecipanti realizzeranno modelli tridimensionali attraverso tecniche basilari  di taglio e piegatura impiegate nella realizzazione di oggetti di design. Successivamente i modellini 3D saranno fotografati e lavorati in post produzione con Photoshop. I partecipanti avranno modo di apprendere e mettere in pratica i principi base della grafica per produrre un manifesto o un flyer pubblicitario.

FOTOGRAFIA STILL LIFE - h 14:00

Il workshop presenterà alcune tecniche di concept e di ripresa per un set di fotografia pubblicitaria dedicata all’oggettistica. Nella prima parte verrà illustrato come comporre il concept di un'immagine, dalla scelta del soggetto alla creazione della location, con alcuni esempi sul lavoro dei maggiori autori in questo campo. Nella seconda parte il docente

del corso di Fotografia Digitale,  Riccardo De Antonis creerà l’illuminazione con una serie di variabili per spiegare l'importanza dell’illuminotecnica in questi lavori, in seguito procederà allo scatto della fotografia, spiegando i parametri utilizzati come: iso, temperatura colore, formato immagine,  diaframma e tempo di esposizione, con una piccola introduzione all’Hdr. Infine si scaricherà l’immagine su pc e verrà trattata una breve introduzione alla post produzione con Photoshop.