La VFX Industry non è fatta soltanto di produzioni, breakdown e showreel, ma fortunamente anche di storie. Di persone, delle esperienze di coloro che contribuiscono a creare i capolavori che abbiamo la fortuna di ammirare sugli schermi.

Nella connotazione di un ambiente tradizionalmente maschile, come vale in generale per tutti i contesti in cui prevale la componente tecnologica, nella VFX Industry ci sono anche tantissime donne, i cui volti sono pressoché ignoti al grande pubblico, ma contribuiscono in maniera essenziale alle produzioni più importanti al mondo.

b5a1ea7028e209512fa5944154aabe7a.jpg

Anche se le statistiche le vedono al momento in netta minoranza, le donne nella VFX Industry sono in continua crescita, in tutti i ruoli della filiera produttiva, anche a livello di supervisor.

Charmaine Chan ha avuto un'idea. Raccontare le storie delle donne protagoniste nei VFX Studios di tutto il mondo.


Da oggi il progetto Women In Visual Effects ha un sito, un canale youtube e la possibilità di contattare direttamente Charmaine Chan, il che offre la possibilità a tutte le ragazze che lavorano in questo settore di poter aggiungere la propria esperienza oltre a coloro che hanno già contribuito.