Tra le iniziative più interessanti riguardanti il mondo della realtà virtuale per l'entertainment è doveroso segnalare Transport, una piattaforma indipendente dedicata a contenuti autoriali.

Grandi firme della regia, dell'animazione / vfx e dello storytelling si mettono alla prova con progetti sperimentali, corti immersivi, filmati in 360 ed altro ancora, rendendo disponibili a tutti i contenuti per Google Cardboard, Samsung Gear VR e HTC Vive. Transport, tramite una app proprietaria consente di visualizzare i suoi contenuti direttamente su tutti i device, senza dover procedere a molteplici download.

d9452a31f3d6abca81055cd5f0c7a346.jpg


Transport è un progetto interamente supportato da WeVR, una firm californiana specializzata nella produzione e nella divulgazione di contenuti per la realtà virtuale 360 (mobile) e desktop (real time), sviluppati con Unity, Unreal Engine e ad un engine VR proprietario denominato, guarda caso, Transport.

Oltre agli obiettivi promozionali che un progetto di questa caratura necessariamente comporta, è evidente come Transport costituisca una cerniera culturale tra la tecnica della VR pura, la voglia delle grandi firme di confrontarsi con questo genere di tecnologia, rivolgendola ad un target potenziale di miliardi di utenti mobile.

Tra i progetti più interessanti vanno citati Gnomes and Goblins, di Jon Favreau (Iron Man, Il Libro della Giungla) e il sensazionale Mad God, un favoloso ibrido di tecnologie tra stop motion animation e VR, che porta la firma di una vera icona della produzione in animazione e vfx: Tippett Studios (Star Wars, Jurassic Park).

cd57326f2b45e3bb4041437ffcc41871.jpg


Sul lavoro realizzato per Mad God da Tippett Studios, autori, è bene ricordarlo, del leggendario Holochess di Star Wars, vi consigliamo la lettura del seguente articolo pubblicato su The Creators Project.e l'intervista rilasciata dallo stesso Phil Tippett a Polygon. Righe di pura ispirazione per un futuro prossimo che si annuncia sempre più votato all'insegna della multidisciplinarità e della contaminazione tra settori che nella loro istanza classica sono stati sempre intesi quali ambiti nettamente distinti.

Phil Tippett, leggenda vivente dei vfx, nonché fondatore di Tippett Studios, svela importanti dettagli del lavoro di produzione di Mad God VR, innovativo connubio tra la tradizione della stop motion animation e l'output in VR 360 per dispositivi mobile (credits Kaleidoscope)

_