e-on software ha rilasciato una serie di anticipazioni sulle features che saranno introdotte in Vue 2016, imminente major update del celebre software di creazione e gestione degli environment.

La novità di maggior rilievo è senz'altro caratterizzata dall'introduzione di un nuovo renderer path tracing ibrido, in grado di sfruttare sia il calcolo CPU che GPU. e-on software non ha ancora svelato se si tratta di un motore basato su CUDA o OpenCL.

Dalle prime informazioni, il nuovo motore di rendering di Vue dovrebbe supportare sia la funzione real time in viewport che quella tradizionale. Le preview mostrano dettagli in grado di generare perplessità. Le scene sono tutto sommato semplici, ma alcune immagini sono palesemente sovraccariche di noise. Questo particolare andrà verificato con attenzione nella versione finale del software, in quanto è un indice essenziale della qualità di un motore di rendering con quelle caratteristiche.

dde581c53759c731f98109cf294594a2.jpg


Nel momento in cui scriviamo e-on software non ha ancora diffuso o ufficializzato la data di uscita sul mercato di Vue 2016.

Ricordiamo che e-on software è stata acquisita da Bentley Systems. Oltre a Vue 2016, Bentley dovrebbe rilasciare anche le nuove release di PlantFactory e LumenRT.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il blog di Vue 2016.