Tra i nuovi ospiti presenti all'interno del programma del DDD 2016 avremo il piacere di ospitare Venini, un marchio di assoluta eccellenza nel design. L'azienda, di recente acquisita dal gruppo Damiani, è celebre soprattutto per la produzione artistica del vetro di Murano.

Le sue lampade sono note ed apprezzate in tutto il mondo, tanto da costituire da molti anni autentiche icone del design italiano.

e13aff013980dd6481ef20852875caa7.jpg

Il celebre lampadario disegnato per Venini da Gio Ponti (credits venini.it)


Perchè un marchio legato alla produzione in un contesto fortemente tradizionale verrà a trovarci al DDD? Perchè la tradizione evolve con l'innovazione, e Venini ha integrato nei propri processi aziendali le più avanzate tecnologie 3D, in grado di supportare una filiera che va dalla progettazione alla vendita.

deb4eca40dd1101f95fceeffea3f6e96.jpg

Venini non è solo lampade. I designer con cui l'azienda collabora sono in grado di declinare . Uno dei grandi nomi che ha firmato la produzione di Venini è l'architetto Carlo Scarpa, autore della serie "Sommersi Foglia Oro" (credits venini.it)


Con l'adozione della computer grafica e della realtà virtuale, Venini ha rivoluzionato il workflow aziendale, rendendolo più efficiente sotto tutti i i punti di vista.

Il 3D è un ponte eccezionale tra il reale e il virtuale. Si configura quale vettore comunicativo in grado di abbracciare una case history molto ampia nella produzione di Venini: dalle presentazioni, alla risoluzione di dinamiche e esigenze complesse, che hanno convinto a sviluppare internamente delle produzioni VR votate ad una gestione immersiva dei progetti. Supportando in particolare il settore contract dell'azienda.

c32199dead92aae4c954dc9afd80b2a6.jpg

Rendering per un progetto in ambito contract dei lampadari Quadriedri. Il lavoro è stato sviluppato dallo specifico settore che opera all'interno dell'azienda, sia sul rendering fotorealistico, che ormai potremmo definire "tradizionale", che sulle tecnologie real time e di realtà virtuale


L'obiettivo di Venini non è soltanto coinvolgere il cliente, ma supportare tutte le esigenze di comunicazione che si incontrano lungo il ciclo di vita del prodotto. Tecnologie in piena evoluzione come la VR portano i produttori ad interrogarsi in merito al futuro e alle potenzialità concrete che questi strumenti conosceranno nei prossimi anni.

58114aaca9f6301238c04d6256db6d01.jpg

Venini sta impegnando moltissime risorse nella ricerca di soluzioni nel settore della realtà virtuale, ai fini di presentare al meglio la contestualizzazione dei propri prodotti all'interno delle varie location

Il video youtube 360 consente ai possessori di un qualsiasi tablet o smartphone di poter esplorare virtualmente gli spazi del progetto ALFUTTAIM, in cui Venini ha lavorato con il suo reparto contract

In particolare, al DDD 2016 potremo vivivere con Venini l'esperienza in 3D 360° stereoscopica sviluppata per i visori Samsung Gear VR, di recente presentata sia al Fuorisalone di Milano che al Light+Building di Francoforte. Una demo è disponibile al seguente link. Scaricando il file, è possibile utilizzarlo con un Gear VR o altri dispositivi, tramite app di terze parti.

Per assistere all'esperienza dei meravigliosi progetti e prodotti di Venini non dovete far altro che venire ad Arezzo, al DDD 2016. La partecipazione è come sempre gratuita, ma ricordatevi che la registrazione all'evento è obbligatoria, e potete effettuarla direttamente seguendo questo link.

192960e9cc103dde361f854b7467c29c.jpg