Chaos Group ha rilasciato V-Ray PLE per Maya, una nuova edizione pensata per l'apprendimento personale del proprio motore di rendering.

L'edizione, che è gratuita per uso non commerciale, offre a chiunque desideri provare V-Ray per Maya un accesso indefinito a tutte le principali funzionalità di V-Ray Next, l'attuale versione commerciale.

A differenza della attuale versione trial, V-Ray per Maya Personal Learning Edition può essere utilizzata indefinitamente, anche se gli utenti dovranno rinnovare la licenza ogni 90 giorni.

La bella notizia è che i rendering non presentano alcun watermark, cosa che spesso invece succede nelle edizioni PLE di altri software, sebbene la risoluzione di output sia limitata alla risoluzione 4K (3.840 x 2.160px).

Esistono anche altre piccole restrizioni tecniche di minore importanza come per esempio la mancanza del supporto per il rendering batch e distribuito (ma per uso personale non dovrebbe essere un problema).

Gli utenti di 3ds Max si chiederanno di sicuro se verrà rilasciata anche una versione PLE anche per questo programma: secondo Chaos Group, il rilascio per Maya rappresenta il "progetto pilota per le edizioni di apprendimento personale di V-Ray" ed è stato rilasciato rapidamente a causa del numero di persone che lavorano da casa durante le restrizioni al coronavirus. Possiamo quindi augurarci di vedere presto anche una versione per 3ds Max.

https://www.chaosgroup.com/vray/maya/personal-learning-edition