Chaos Group ha rilasciato V-Ray Next per Rhino Update 1.

L'aggiornamento migliora l'integrazione tra il sistema dei materiali di V-Ray e Rhino. Adesso gli utenti possono creare materiali V-Ray direttamente all'interno del pannello dei materiali di Rhino e poi applicarli agli oggetti semplicemente trascinandoli.


L'integrazione con Grasshopper ora dà la possibilità di esportare scene V-Ray e file di geometria basati sulle definizioni di Grasshopper e fornisce nuove funzionalità per creare configurazioni di animazione "più avanzate".

Questa release inoltre aggiunge anche uno slider per modificare la temperatura Kelvin al selettore dei colori, il supporto per Cryptomatte e l'ID matte generation system di Psyop.

Per maggiori informazioni su questo update vi rimandiamo direttamente alla sezione dedicato sul sito di Chaos Group: https://www.chaosgroup.com/vray/rhino/key-features

Come sempre vi ricordiamo che tutti i prodotti Chaos Group possono essere acquistari nel nostro shop


L'immagine di copertina è Flying Architecture © UNStudio