Sarà V-Ray Next, nomen omen, la prossima major release del celebre motore di rendering targato Chaos Group. E' quanto si evince contestualmente all'apertura ufficiale del beta program della nuova versione, riservata a chi è attualmente in possesso di una regolare licenza di V-Ray 3 per 3ds Max.

Tantissime le novità già integrate nella versione disponibile per il download, che approfondiremo nel corso dei prossimi mesi. Notevoli aspettative riguardano la nuova Adaptive Dome Light, di cui rimandiamo alla lettura dell'articolo scritto da Christopher Nichols, al nuovo Optix Denoiser ed alla possibilità di effettuare il denoise su ogni singolo pass di rendering, per agevolare la successiva fase di compositing.

V-RAY GPU

Fast GPU production rendering with faster, cleaner lighting — now supports environment fog and VRscans.

NEW ADAPTIVE DOME LIGHT

Faster, cleaner image-based lighting, removing the need for skylight portals.

Link di approfondimento - https://www.chaosgroup.com/blog/v-ray-first-look-smarter-rendering-with-the-new-adaptive-dome-light

NEW AUTO EXPOSURE & WHITE BALANCE

Fast, automatic scene analysis determines correct exposure and white balance for your image.

V-RAY PHYSICAL CAMERA

Back by popular demand, the V-Ray Physical Camera has been updated with a simpler UI and support for the new auto exposure and white balance settings.

NEW HAIR SHADER

New more realistic VRayHairMtl2 hair shader with melanin color controls, better highlights and more natural light distribution.

NEW SWITCH MATERIAL

Easily switch between several materials applied to any object with the new VRaySwitchMtl, great for rendering material options, adding random variations or creating render passes.

NEW V-RAY PLUGIN MATERIAL AND TEXTURE

Load any texture or material that’s available in V-Ray Standalone and render it in V-Ray for 3ds Max using the new V-RayPluginTex or VRayPluginMtl.

DENOISE RENDER ELEMENTS

Denoise any render element, not just the beauty pass, for better control in compositing.

NEW V-RAY SDK

Updated rendering architecture that takes full advantage of modern hardware, including optimized vector calculations using SSE 4.2 and customized Intel® Embree ray tracing library 2.13.

E' possibile accedere al beta program attraverso la propria area utenti sul sito di Chaos Group.

Vi ricordiamo che V-Ray per 3ds Max è disponibile nello shop ufficiale di Treddi.com

V-RAY NEXT - avvertenze precauzionali

Vi ricordiamo inoltre che la presente versione di V-Ray Next è una beta, pertanto indicata soltanto per una fase di testing, non di implementazione in un workflow professionale. Malfunzionamenti e instabilità possono essere all'ordine del giorno, in quanto non viene ancora garantita l'affidabilità di una stable version. Si tratta, ce ne rendiamo conto, di asserire all'ovvio, ma date le scene cui puntualmente ci ritroviamo ad assistere, preferiamo consigliare sempre la via dell'estrema prudenza.

Vi invitiamo piuttosto ad effettuare i vostri test e pubblicarli sul forum, per avere un confronto aperto su quello che sarà V-Ray Next.