Finalmente è tra noi. V-Ray 3.5 per 3ds Max è stato ufficialmente rilasciato da Chaos Group.

Confermate tutte le anticipazioni e le indiscrezioni uscite negli ultimi mesi, durante la lunga fase che ha caratterizzato la beta e lo sviluppo di una versione che ha tutte le caratteristiche di un vero major update, a dispetto del "semplice" aggiornamento gratuito per chi possiede già una licenza V-Ray 3.x per il popolare software 3D di Autodesk.

V-Ray 3.5 per 3ds Max: tutte le novità in anteprima

La principale novità è costituita dalle Adaptive Lights, nuovo metodo di calcolo che promette risultati fino a 7 volte più rapidi in fase di rendering, soprattutto per quanto concerne le scene complesse. In generale vanno segnalati notevoli miglioramenti lato V-Ray RT, GPU, oltretutto grazie all'implementazione in pianta stabile del nuovo IPR Mode, già noto agli utenti di Maya.

V-Ray 3.5 per 3ds Max: tutte le novità per il GPU rendering

V-Ray IPR Mode: un sogno che diventa realtà?

V-Ray 3.5 per 3ds Max: render fino a sette volte più veloci nel webinar ufficiale (15 febbraio, prenotazione necessaria)


V-Ray 3.5 per 3ds Max Top Features

Interactive production rendering – Fully interactive production rendering with immediate feedback on both V-Ray CPU and GPU.

Glossy fresnel – New, physically-accurate reflection model adds realism to any scene.

Resumable rendering – Ability to stop and continue rendering at any point, preserving work and saving time. Supports both progressive and bucket rendering.

Live VR rendering – Render directly to Oculus Rift or HTC Vive with full GPU acceleration. Visualize changes within the headset as they are made in 3ds Max.

Interactive lens effects – GPU-accelerated glare and bloom effects that can be enabled and adjusted while rendering. Compatible with V-Ray Denoiser.

Forest Color Support – Color variation support in Forest Pack by iToo Software. Available for V-Ray CPU and GPU.

alSurface material – General-purpose shader by Anders Langlands includes built-in SSS controls; popular for skin.

MDL materials – NVIDIA’s universal material format is now supported by V-Ray, allowing designers to apply MDL materials authored in programs like Substance Designer to their assets and scenes.

62c7456075080c3d75d91e6e4f81dd2f.jpg


V-Ray 3.5 per 3ds Max - nuovi prezzi e promo per upgrade licenze precedenti

Davvero molte le novità e le promozioni previste per il lancio di V-Ray 3.5 per 3ds Max.

Trial full evaluation - La trial da 30 giorni diventa full evaluation, pertanto non avrà più le classiche limitazioni di feature cui eravamo abituati fino alla scorsa edizione.

Monthly Rentals - le licenze mensili hanno subito un ribasso permanente del 50% rispetto al listino finora in vigore, per agevolare coloro che hanno necessità di licenze per tempi brevi, ad esempio per avere a disposizione molti nodi per renderizzare un grosso progetto in previsione di consegna.

Upgrade Promotion - sconto del 30% per chi acquista V-Ray 3.5 per 3ds Max facendo l'upgrade di una licenza 1.5 o 2.x. La promozione è valida fino al 31 marzo.

VRscans incluso gratuitamente - Per tutti coloro che usufruiranno della promo license upgrade, è previsto un anno di abbonamento gratis a VRscans (licenza workstation) con libero accesso alla material library ufficiale (valore indicativo di oltre 400 dollari).

Online Licensing - Per chi acquista una nuova licenza c'è la possibilità di scegliere tra licenza locale (grazie alla famigerata Wibu-Key) o licenza online. Il nuovo sistema di online licensing è molto rapido e sicuro, oltre a non comportare i costi extra del dongle hardware ed oltretutto la necessità di attendere il suo invio dopo aver effettuato l'acquisto.

Per chi effettua un upgrade da una licenza precedente, il servizio online licensing al momento non risulta ancora disponibile, ma verrà certamente attivato nel corso del 2017.

Per qualsiasi informazione di carattere commerciale è possibile contattare direttamente lo shop di Treddi.com al seguente link:

https://www.treddi.com/shop/7-chaos-group