In cima alla lista dei software più attesi di questa stagione troviamo senz'altro V-Ray 3 per Rhino.

Tantissime le novità introdotte nella nuova versione, che segna una svolta molto decisa rispetto al passato, sia per quanto riguarda le feature, che per quanto concerne l'integrazione con Rhino.

Novità di V-Ray 3 per Rhino

Nuova UI - interfaccia design friendly per velocizzare i workflow con Rhino in modo significativo;

Material Library - oltre 500 materiali già pronti, utilizzabili con una semplice logica drag and drop;

V-Ray Denoiser - il potentissimo tool che consente la riduzione del noise, gestibile come canale indipendente, che consente workflow in grado di ridurre i tempi di rendering fino al 50%

V-Ray Swarm - anche in Rhino la nuova tecnologia Swarm per il calcolo distribuito;

Virtual Reality - rendering per gli output VR, utilizzabili con i principali headset in commercio;

V-Ray Clipper - introdotto il celebre tool per effettuare sezioni dinamiche sui modelli, molto utile per le applicazioni arch & design;

V-Ray Fur - il celebre tool proprietario di V-Ray che consente di creare automaticamente sistemi di erba realistica, tessuti e tappeti.

Le novità di V-Ray 3 for Rhino sono sintetizzate nei seguenti trailer di rilascio, focalizzati sia per le feature tipicamente utilizzate dagli architetti e dai designer, le principali categorie di utenti cui è rivolto il motore di rendering.



Webinar Ufficiale

Contestualmente al lancio di V-Ray 3 per Rhino, Chaos Group ha organizzato un webinar esclusivo, che si terrà il prossimo 19 aprile. Come nel caso dei webinar già realizzati per Max e Sketchup, i posti sono limitati, pertanto conviene affrettarsi nell'effettuare la propria prenotazione.

Per registrarsi al webinar di V-Ray 3 for Rhino è sufficiente cliccare su questo link: https://www.chaosgroup.com/vray/rhino/webinar-april-2017


Licensing, Pricing and Promotions 

Come già avvenuto nel caso della versione per Sketchup, il prezzo delle nuove licenze di V-Ray per Rhino è sceso a soli 500 euro, con un risparmio del 28% rispetto al costo iniziale della versione precedente.

Per chi avesse acquistato la versione 2 prima del termine di upgrade gratuito, il passaggio a V-Ray 3 per Rhino costerà 200 euro.

Le nuove licenze Workstation prevedono di base una licenza GUI e un Render Node indipendente, utilizzabile con qualsiasi versione di V-Ray 3.x. Anche nel caso della versione per Rhino, è possibile il licensing online, che consente di ovviare all'utilizzo della Wibu-Key.

Attive le nuove licenze rental, che consentono di acquisire V-Ray con soluzioni short term a 1 o long term a 12 mesi, a seconda del termine previsto dalle proprie esigenze.

V-Ray 3 per Rhino è disponibile nello shop ufficiale di Treddi.com, dove potrete trovare tutte le nuove condizioni di licenza attive e le promozioni attivate da Chaos Group in occasione del lancio del prodotto.