Daniele Angelozzi, tra le figure più note per quanto concerne la formazione su zbrush, torna a Udine3D Forum con Cronus.

Il workshop mostrerà tutte le fasi di creazione del character nato come asset per il videogame Loading Human, attualmente in fase di sviluppo da parte della Untold Games.

La mission era abbastanza insolita. Non si trattava di creare un character da riggare ed animare, ma da destinare all'environment, quale elemento della scena. In un secondo momento, Daniele ha deciso di riprendere Cronus e farne un vero e proprio character, aumentando il suo livello di dettaglio e sperimentando uno stile che riprendesse il look della scultura classica, pur nella sua controparte digitale.

Il workshop, della durata di 4 ore,si soffermerà su tutti gli step che hanno portato alla realizzazione di Cronus.

chronos4.jpg

Per la definizione di Cronus, Daniele Angelozzi si è ispirato alla figura della scultura classica, che si addice in maniera spontanea ad un soggetto mitologico come il titano

Nel dettaglio verrà mostrato come, partendo da una dynamesh di default, sia possibile rifinire i volumi, staccare pezzi per poterli dettagliare agilmente, riunire l'insieme per finalizzare con una operazione di remeshing. Un'operazione che zbrush è in grado di gestire tramite la ritopologizzazione automatica operata dal suo zremesher.


Si parlerà della finalizzazione dello sculpt anatomico tramite layer in cui scolpire dettagli fini e microdettagli, sia manualmente che con l’ausilio di alpha.
cronos3.jpg

La creazione di Cronus ha permesso a Daniele di sperimentare l'utlizzo combinato di molti dei tool presenti all'interno di zbrush. Gli stessi che saranno riproposti durante il workshop che si terrà presso Udine3D Forum

Inoltre verranno discusse le tecniche per la creazione dei panneggi, cominciando sempre da mesh molto semplici, che vengono lavorate in dynamesh e da cui poi vengono estratti le parti di interesse per poterle ritopologizzare e dotare infine di spessore.
 

Infine si parlerà dei props addizionali, come i capelli, creati anche grazie all’ausilio di insertmesh, delle particelle di sabbia realizzate mediante le nanomesh, e propshardsurface semplici creati con l’ausilio del nuovo zmodelerbrush.

Un workshop dunque molto completo, quello che si terrà a Udine3d Forum sabato 7 novembre, dalle 9:00 alle 13:30, in sala 3.

cronos1.jpg