Tra i percorsi tematici di Udine 3D Forum assistiamo ad un notevole incremento di interesse relativo al BIM. Un'attenzione giustificata dal crescente impiego nell'ambito della progettazione architettonica, con strumenti funzionale a tutto il ciclo di vita delle costruzioni. Software come Revit e Archicad saranno sempre più diffusi nelle pipeline produttive di piccoli e grandi studi in tutto il mondo.

Una collaborazione tra gli ordini professionali e diversi esperti del settore, porterà a Udine molti interventi specifici sul BIM, sia per quanto concerne l'adozione generale, che aspetti più specifici, quali l'integrazione con le tecnologie immersive o l'applicazione nell'ambito del facility management.

Il BIM porterà nei prossimi anni ad avere una ridefinizione delle metodologie di lavoro nell'ambito dell'industria delle costruzioni, per certi versi simile a quella cui abbiamo assistito con il passaggio dal tecnigrafo al CAD, Su questi temi, Ferruccio Della Schiava terrà un workshop specifico: BIM REVIT- Nuove opportunità occupazionali per professionisti ed aziende, in programma durante la mattinata di sabato 17 novembre.

Per scoprire tutti gli appuntamenti relativi al BIM a Udine 3D Forum 2018 - http://www.udine3d.it/contenuti/percorsi/04-bim/

I percorsi tematici prevedono anche altri argomenti di grande attualità: Industria 4.0, Intelligenza Artificiale, Architettura e Design, Cinema e Videogame, Medicina e Psicologia. Ovviamente ciascuno può creare in autonomia il proprio percorso, sfruttando le decine di workshop che si terranno ad Udine 3D Forum venerdi 16 e sabato 17 novembre. Noi vi abbiamo ad esempio suggerito un'ipotesi che concentra i principali interventi relativi al rendering e fotorealismo a udine 3d Forum, ma le possibilità sono virtualmente infinite e dipendono soltanto dagli interessi di ogni visitatore.