Tra le cinque nomination agli Oscar 2016 per i Best Visual Effects c'è lo splendido The Martian di Ridley Scott, che ha riscosso un ottimo successo di pubblico e critica, affrontando con i toni della commedia il genere lost in space.

Il pianeta rosso in cui Matt Damon si ritrova suo malgrado a sopravvivere in attesa che qualcuno lo vada a recuperare è stato oggetto di un massiccio lavoro di 3D e VFX, come emerge nel VFX breakdown di MPC, che ha curato un elevato numero di shot.