Zoic Studios ha pubblicato un vfx breakdown che comprende alcune delle sequenze più significative della prima stagione di The Man in the High Castle.

La serie, prodotta da Amazon, è stata nominata per la categoria migliori effetti visivi alla 68esima edizione degli Emmy Awards, dove se la giocherà con colossi del calibro di Games of Thrones.

Il team di Zoic ha lavorato sotto la direzione del VFX supervisor Jeff Baksinski e del regista David Semel. Il lavoro di visual effects è particolarmente significativo per rendere una visione dell'America negli anni 60, immaginata con lo scenario alternativo che avrebbe visto l'asse nazi-nipponico vincere la seconda guerra mondiale.

Come appare immediato dal video, il lavoro è stato fortemente incentrato ad un'opera di replacement di elementi su un montaggio che si basa moltissimo sul live action, senza esagerare con l'apporto di contenuti in CG.