Tra i tree generator più interessanti usciti negli ultimi anni va certamente segnalato The Grove 3D. Sviluppato dall'olandese Wybren van Keulen, meglio noto come F12.

Si tratta di un software molto completo, in grado di gestire molte tipologie a livello botanico, con una moltitudine di settaggi gestiti in maniera parametrica. Per quanto riguarda la randomizzazione delle varie parti dell'albero, l'età e le caratteristiche principali delle varie componenti, dal tronco, ai rami, alle foglie, fino alle parti accessorie.

Chi ha una certa familiarità con questo genere di software non faticherà ad intendificarlo come un competitor di soluzioni più blasonate, presenti sul mercato da molti anni, come SpeedTree, XFrog e The Plant Factory.

The Grove 3D 3 comprende inoltre tutte quelle feature ormai "obbligate" per un tree generator, come la simulazione delle stagioni, la capacità di interagire con altri oggetti e un algoritmo in grado di simulare la fisica dei rami, la loro flessione sotto il peso delle foglie e dell'età dell'albero.

The Grove 3D 3 arriva nella forma di plugin per Blender, perfettamente compatibile con Cycles in ambiente Windows, Mac OSX e Linux.

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale di The Grove 3D 3, dove segnaliamo un'ottima sezione tutorial.

A differenza della maggior parte dei plugin disponibili per Blender, The Grove 3D non è open source, ma viene commercializzato al prezzo di 109 dollari (tasse escluse).

the grove 3d