CgMeetUp ha di recente pubblicato un breve documentario, che illustra le fasi che caratterizzato la pipeline dei progetti di animazione CGI di Dreamworks.

Uno dei simpatici pinguini di Madagascar ci guida attraverso una serie di interviste ai responsabili dei vari settori che intervengono nella definizione di una produzione di riferimento nel cinema di animazione. Si va dalla storia allo script, dagli aspetti editoriali allo storyboarding, i vari livelli di layout della composizione fotografica del progetto. Si passa dunque al 3D, dalla modellazione al surfacing, con gli aspetti di animazione, rigging, character fx, crowd e matte painting.

Un modo rapido e divertente per capire come prendono forma serie di produzioni molto complesse come How to Train Your Dragon, Croods, Shrek, Madagascar e Kung Fu Panda, atteso a breve al terzo capitolo.

Tra le curiosità tecniche, nel filmato è facilmente riconoscibile il software di animazione proprietario Premo, la più recente evoluzione di Emo. Si tratta di un software sviluppato su base Unix, in grado di interfacciarsi ormai alla perfezione con i software "commerciali" utilizzati in produzione all'interno di Dreamworks Animation SKG.