Il team Pirate 3D ha presentato nella prima metà di maggio The Buccaneer, la loro stampante 3D.
Al momento si tratta ancora di un prototipo ma con grosse potenzialità, che dovrebbe essere ufficializzato entro settembre.
Il progetto è completamente visionabile sul sito Kickstarter.com, attraverso il quale è possibile sostenerlo ed eventualmente prenotare la stampante (di cui saranno pronti i primi modelli per dicembre 2013).
 
The Buccaneer si presenta con un design compatto e minimalista, costituito da un corpo in alluminio su alloggiamento in acrilico trasparente, mentre nella parte superiore è perfettamente integrato l'alloggiamento della cartuccia contenente il filamento PLA da 1.75mm (prossimamente dovrebbe essere supportato anche l'utilizzo dell'ABS). Il volume di stampa è di 15 x 10 x 12 cm.
 
La risoluzione di stampa è di 100 micron, la stampante supporta tutti i file in formato .stl e la stampa tramite wifi, inoltre è possibile utilizzare il software gratuito in dotazione per creare semplici oggetti 3D (QUI per provare il software). Disponibile anche l'utilizzo del cloud tramite il sito Pirate 3D e la stampa attraverso smartphone e tablet.
 
La cosa che stupisce maggiormente della Buccaneer è sicuramente il prezzo: 347$ + s.s. (circa 260€+s.s.), un costo davvero fantastico, soprattutto se confrontato con le stampanti oggi in commercio.
 
Per informazioni più approfondite vi rimandiamo al sito ufficiale di Pirate 3D e alla pagina di Kickstarter.
Inoltre è possibile rimanere aggiornati anche tramite la loro pagina facebook.
 
Immagine inserita