Allegoritmic annuncia la disponibilità di Substance Painter 2.1.

Tra le novità annunciate spiccano la disponibilità per Linux, il supporto per i monitor ad alta densità di pixel, la possibilità di esportare le mappe ad 8K e un nuovo UDIM workflow management.



Chi è in possesso di una licenza di Substance Painter 2 o una subscription a Substance Live può cominciare ad utilizzare la versione 2.1 già da subito.

Chi invece vuol provare Substance Painter può scaricare gratuitamente la versione trial utilizzabile per 30gg.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito https://www.allegorithmic.com/