Substance Designer 5.6 introduce nuovi strumenti alla libreria del software, oltre a nuovi filtri dedicati nello specifico al blending e al weathering dei materiali ottenuti dalle scansioni. Tra le novità anche i nuovi filtri per le Normal map e la Ambient Occlusion.

In particolare, Substance Designer 5.6 sorprende per l'incredibile livello di realismo con cui riesce ad interagire con i workflow di acquisizione basati sulla fotogrammetria. Il seguente filmato dimostra tutta la potenza degli otto nuovi filtri disponibili in Substance Designer 5.6.

Il livello di dettaglio e resa ottenibile è a tratti davvero stupefacente.

I filtri sono disponibili con i file sorgenti .sbs, il che consente a chiunque di modificarli e adattarli a qualsiasi progetto.


Substance Designer 5.6, oltre alla versione commerciale, dispone di una trial gratuita per un periodo di 30 giorni., con cui valutare pienamente le potenzialità del software e delle sue risorse.