Unity Technologies ha rilasciato la prima versione beta di Unity 2018.1. 

Le novità introdotte riguardano Scriptable Render Pipeline, una nuova pipeline di rendering scriptable che promette di rendere più facile ottenere il massimo dall'hardware odierno e personalizzare la pipeline di rendering tramite codice C# e shader di materiali. Per lavorare con SRP, Unity 2018.1 include un nuovo Visual Shader Editor che consente agli utenti di costruire shader in modo visuale usando un'interfaccia basata su nodi invece di collegare linee di codice. 

167bea285bb414944f5f86bfb99f8e8d.png

Non ancora disponibili invece il C # Job System e il sistema di componenti Entity che renderanno più semplice scrivere codice multithread sicuro in modo da aumentare le prestazioni.

Per maggiori informazioni: https://blogs.unity3d.com/2018/01/10/get-early-access-to-unity-2018-1-the-beta-is-out/