Redshift Rendering Technologies ha condiviso un'anteprima di Redshift RT, la nuova modalità per il suo famoso motore di rendering che migliorerà notevolmente l'interattività e offrirà "prestazioni quasi in tempo reale". La società afferma che il nuovo approccio manterrà gli stessi shader, luci e opzioni di Redshift Core

La demo è stata mostrata su un laptop con una singola scheda GeForce RTX 2080 e nel video che segue si può vedere la differenza tra la versione normale di RedShift e quella RT.