Maxon e Redshift Rendering Technologies hanno annunciato che, con il rilascio di Redshift 3.0.12, verranno supportate nativamente le funzionalità di noise di Cinema4D. 

Gli effetti di disturbo di Cinema 4D sono molto richiesti tra i vari pacchetti di software 3D per la loro flessibilità, per la loro efficienza e per il loro impatto visivo. Il supporto nativo in Redshift implica che gli effetti di disturbo di Cinema 4D sono ora accessibili anche agli utenti di altre applicazioni DCC che utilizzano Redshift come soluzione di rendering.

Questa release è il primo risultato della collaborazione dopo l'acquisizione di Redshift da parte di Maxon nell'aprile di quest'anno.

Per maggiori informazioni: https://www.maxon.net/it/news/maxon-news/article/l-aggiornamento-di-redshift-integra-nodi-e-disturbo-di-cinema-4d/