Quixel ha rilasciato Bridge 2019, l'ultima versione della sua app per l'esportazione di risorse dalla libreria online di dati di scansione 3D di Megascans ai motori di gioco e agli strumenti DCC.

L'aggiornamento aggiorna l'interfaccia utente e introduce anteprime 3D migliorate delle varie risorse, aggiunge nuovi collegamenti live a Blender 2.8, Cinema 4D e Quixel Mixer, e aggiunge il supporto per l'esportazione glTF, USDZ e MDL.

Bridge è uno strumento gratuito di gestione dei contenuti per la libreria Megascans, progettato per la navigazione, l'anteprima, il download, l'organizzazione e l'esportazione di risorse 3D scansionate.

Gli utenti possono scegliere il formato in cui scaricare i materiali: sono preset per strumenti di terze parti, tra cui una scelta di metalness e flussi di lavoro speculari, oltre alla risoluzione e al formato file delle mappe texture.

Le geometrie inoltre possono essere scaricate in formato OBJ o FBX ed è possibile scegliere da un'ampia gamma di LOD.


Per conoscere nel dettaglio tutte le novità introdotte dalla versione 2019 vi invitiamo a leggere direttamente il post sul blog di Quixel.