Conosciamo oggi Sergio del Puerto, meglio noto con il nome del suo studio Serial Cut™. Il suo lavoro inedito Finto cassetto, sarà scaricabile gratis per 24 ore, oggi martedì 10 settembre sul sito www.tenbyfotolia.com.
 

La sua ambizione per il progetto TEN Collection è stata quella di creare l’effetto “WOW” a chi guarda l’opera. “Un lavoro creativo deve prima di tutto sorprendere sia dal punto di vista visivo che concettuale. 
L’impegno creativo deve essere in grado di farsi distinguere.” Una volta catturata l’attenzione del pubblico, lo Studio Serial Cut™ vuole traghettarlo verso un secondo e diverso approccio al lavoro, più profondo e ricco di dettagli. “Mi piace quando le persone si soffermano a esaminare un’immagine, quando apprezzano i dettagli e si domandano cosa è reale e cosa digitale.”
 
Questo è l’obiettivo di “Finto cassetto”. Ispirato al concetto rinascimentale della camera delle curiosità, il lavoro di Serial Cut™ è pieno di dettagli: persone mescolate con utensili di uso quotidiano, ma anche con alberi, tubi, una rete e piccole creature blu. Un enigmatico e strano miscuglio ci invita a perderci nei meandri tortuosi della mente dell’artista.
 
Questo particolare laboratorio è creato con diverse tecniche, dal fotomontaggio di Photoshop al 3D realizzato con Cinema 4D. La sfida è stata quella di armonizzare la luce e la colorimetria delle immagini trovate su Fotolia – ognuna di esse lavorate in post produzione – insieme con immagini 3D originali create dallo studio. “Abbiamo dovuto prendere in considerazione questi vincoli e le ombre di alcune immagini e l’orientamento errato del riflesso, e creare tutto il realismo della scena.”