"Tutto ciò che hai visto, le luci, le ombre il ray tracing, è tutto 100% in tempo reale. Questo non è un film, questa è la grafica di prossima generazione; questo è ciò che RTX consente"

Con queste parole finisce la demo di presentazione delle nuove serie di schede grafiche Nvidia RTX (ad oggi solo due: la 2080 e 2080Ti con una terza in arrivo chiamata 2060 ) proposta su Unreal Engine 4 dal tiotlo Project Sol Part 2.

Già mostrata in Battlefield 5 e presentata al CES 2019, (la fiera sulla tecnologia per consumatori più grande del mondo), queste schede rappresentano il punto più alto delle produzioni grafiche fornite da Nvidia, la quale, promette ulteriori e clamorosi sviluppi. 

La demo è incentrata sulle numerosi riflessioni ed effetti tipici del ray-tracing, dando dimostrazione di qualità sopra le righe. E' difficile capire se realmente sia un filmato o un real-time. Per eliminare qualsiasi dubbio, il presentatore (Il fondatore e CEO di NVIDIA, Jensen Huang) cambia la suite e la palette dei colori dell'armatura verso la fine del gameplay, mostrandoci di fatto che non si tratta di un filmato. 

Non ci resta che aspettare ulteriori sviluppi per assaporare la potenza di queste nuove serie di schede grafiche.