POTA è un'implementazione per Arnold del fenomeno dello Sparse high-degree polynomials per le lenti di tipo grandangolare permettendo di fare il rendering di immagini con aberrazioni di alto livello, ad una frazione del costo rispetto al tracciamento di raggi attraverso gli elementi della lente.

In pratica l'algoritmo funziona pre-calcolando i polinomi che servono come una scatola nera per trasformare i raggi del sensore in raggi sulla pupilla esterna.

Questo shader rappresenta 20 anni di impegno nella ricerca sulle tecniche di camera shader e mentre la qualità visiva è paragonabile con altre tecniche, questa dell'ottica polinomiale è molte volte più veloce e può essere paragonata al costo computazionale di semplici lenti sottili. 

Per scaricare il programma e per avere maggiori informazioni: http://zenopelgrims.com/polynomial-optics-arnold/