Pixar ha annunciato RenderMan 24, il prossimo importante aggiornamento del suo famosissimo renderer utilizzato in tutte le sue produzioni cinematografiche.

Questa nuova release, che dovrebbe essere rilasciata all'inizio del prossimo anno, includerà diversi nuovi importanti strumenti, tra cui un nuovo sistema di rendering stilizzato e Lama, un nuovo sistema di materiali a strati sviluppato da ILM.

Anche RenderMan XPU, il tanto atteso sistema di rendering combinato di CPU e GPU, farà parte del rilascio, così come un nuovo plug-in di integrazione ufficiale per Blender.

La versione corrente, RenderMan 23.4, è disponibile per Windows 8.1+ a 64 bit, CentOS / RHEL 7.2 Linux e macOS 10.13+, con integrazioni per Maya 2018.3+, Houdini 17.0+, Katana 3.0+ e Mari 4.5+.

Vi ricordiamo che esiste anche un'edizione gratuita di RenderMan, che può essere utilizzata per scopi non commerciali.

Potete trovare maggiori informazioni su RenderMan 24 su: http://www.cgchannel.com/2020/09/pixar-unveils-renderman-24/