Questa news è un'anteprima trapelata proprio in questi giorni. Adobe ha deciso di "regalarci" Photoshop sul Web gratuito per tutti. Nell'Ottobre scorso Adobe rilasciò per la prima volta la sua versione Web di Photoshop, un programma semplificato atta alla gestione di modifiche base (un po' come Photopea).

 Inquadrato inizialmente come strumento di condivisione tra abbonati, con possibilità di annotazioni e apportare piccole modifiche tra lavori diversi ma direttamente dal programma per Desktop tramite web, Adobe ha iniziato ad aprirlo oltre i casi d'uso della collaborazione dove qualsiasi utente registrato (e non in possesso del piano di abbonamento) può accedere e avviare un nuovo documento direttamente dal Web. L'obiettivo di Adobe è di utilizzare la versione Web di Photoshop per rendere il programma più accessibile e agganciare potenziali utenti che vorranno in futuro pagare per la versione completa (simile al percorso intrapreso per Fresco ed Express).

La versione gratuita viene attualmente testata dagli utenti del solo Canada, ed il servizio è descritto come "freemium"; ciò significa che alcune funzionalità saranno esclusiva dei soli abbonati. Come afferma Maria Yap (VP of digital imaging di Adobe) "Vogliamo rendere Photoshop più accessibile e più facile per consentire a più persone di provarlo e provare il prodotto". Non ci resta che aspettare la versione "gratuita" sia disponibile per tutti, quindi rimanete sintonizzati qui su Treddi per futuri aggiornamenti!