Ecco le nomination ufficiali per gli Oscar 2016 per quanto riguarda la categoria Best Visual Effects

“Ex Machina” Andrew Whitehurst, Paul Norris, Mark Ardington and Sara Bennett
“Mad Max: Fury Road” Andrew Jackson, Tom Wood, Dan Oliver and Andy Williams
“The Martian” Richard Stammers, Anders Langlands, Chris Lawrence and Steven Warner
“The Revenant” Rich McBride, Matthew Shumway, Jason Smith and Cameron Waldbauer
“Star Wars: The Force Awakens” Roger Guyett, Patrick Tubach, Neal Scanlan and Chris Corbould

Salta subito agli occhi i grandi esclusi. Avengers: Age of Ultron e Jurassic World.

Il blockbuster dei Marvel Studios, che ha visto Chris Townsend quale vfx supervisor, si era caratterizzato per la più grande produzione di sempre, con oltre 3000 shot, messe a punto da oltre 20 vfx studios in tutto il mondo. Evidentemente l'Academy deve essersi stancata dei fumettoni, preferendo un cinema più concreto. L'unica eccezione a questa regola sarebbe, in un certo senso, Star Wars: The Force Awakens, con cui la ILM si è potuta in qualche modo consolare dopo essere stata snobbata per il reboot di Jurassic Park.

 

Nella lista per i miglior visual effects compaiono i due film che hanno collezionato il maggior numero di nomination. The Revenant (12), con cui Leonardo Di Caprio proverà a vincere finalmente il suo primo premio Oscar, e Mad Max: Fury Road (10), il capolavoro prodotto e diretto da George Miller, che compare praticamente in tutte le categorie tecniche.

Completano la lista l'ottimo The Martian di Ridley Scott e il sorprendente Ex Machina, apprezzatissimo sci-fi di Alex Garland, in cui Double Negative ha fatto davvero un lavoro eccellente.