I ricercatori di NVIDIA, Aalto University e MIT hanno sviluppato un metodo basato sul deep learning che può correggere le foto semplicemente guardando esempi di foto danneggiate.

I recenti algoritmi di deep learning sul campo del denoising si erano concentrati sull'addestramento di una rete neurale per ripristinare le immagini mostrando coppie esemplificative di immagini rumorose e pulite. L'intelligenza artificiale impara quindi a fare la differenza. 

Questo nuovo metodo invece differisce dagli altri algoritmi perché richiede solo due immagini di input con il rumore o la grana.

Senza necessità di vedere l'aspetto di un'immagine priva di rumore, questa IA può infatti rimuovere artefatti, rumore, grana e migliorare automaticamente le  foto.

"È possibile imparare a ripristinare i segnali senza mai osservare quelli puliti e a volte le prestazioni superano quelle dei metodi che usano il learning usando esemplari puliti" dicono i ricercatori.

Per maggiori informazioni: https://news.developer.nvidia.com/ai-can-now-fix-your-grainy-photos-by-only-looking-at-grainy-photos/